Anelletti alla palermitana ©Foto Anna Bruno/FullTravel.it
Anelletti alla siciliana
Gli “anelletti alla siciliana” detti anche “anelletti alla palermitana” affondano le loro origini molto lontane. Gli “anelletti alla siciliana” può essere considerata una vera variante alla lasagna al forno.
Anelletti alla palermitana ©Foto Anna Bruno/FullTravel.it
Anelletti alla siciliana
Gli “anelletti alla siciliana” detti anche “anelletti alla palermitana” affondano le loro origini molto lontane. Gli “anelletti alla siciliana” può essere considerata una vera variante alla lasagna al forno.
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
10minuti 10minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
10minuti 10minuti
Ingredienti
Istruzioni
Ragù
  1. Rosolare un fondo di sedano, carota e cipolla; unire l’estratto di pomodoro e i due macinati, aggiungere dell’acqua e lasciar sul fuoco per alcuni minuti.
  2. Aggiungere la salsa di pomodoro pachino ed i piselli.
  3. Cuocere per almeno 50 minuti a fuoco dolce.
Preparazione anelletti alla siciliana
  1. Tagliare la melanzana a cubetti.
  2. Friggere in abbondante olio di semi di girasole finché non risulteranno ben dorate quindi tamponare l’olio in eccesso.
  3. Preparare la fonduta di caciocavallo portando ad ebollizione il latte con l’amido di mais e un pizzico di sale e pepe.
  4. Aggiungere il caciocavallo grattugiato fuori dal fuoco e frustare energicamente.
  5. Precuocere gli anelli in acqua salata per 6 minuti, scolare e in un recipiente capiente mescolare il ragù con il prosciutto, le melanzane, parte della fonduta di caciocavallo, le uova sode tagliate a spicchi ed il basilico.
  6. Imburrare uno stampo a ciambella spolverato con il pangrattato, foderare con le melanzane fritte, aggiungere la pasta condita ed infornare per 10 minuti a 200 gradi.
  7. Lasciar intiepidire, sformare e nappare con la restante fonduta di caciocavallo.