» » » » »

Escursioni nella Tuscia laziale: trekking e mountain bike

Nel territorio della Tuscia, in provincia di Viterbo e a pochi chilometri da Roma, sono numerose le riserve e i siti naturali ricchi di fascino perfetti per programmare escursioni e uscite sportive per l'estate per una vacanza attiva.

Una cascata lungo il trekking,nella TusciaUna cascata lungo il trekking,nella Tuscia

Tra i percorsi più suggestivi della Tuscia, un particolare tragitto -da percorrere a piedi- di circa 11 km sul Lago di Bolsena: partendo dalla Rocca dei Papi si attraversa la Chiesa templare di Santa Maria della Valle, il sentiero Miralago, la Grotta delle apparizioni fino ad arrivare al Borgo dei pescatori.

Partendo da Nepi invece, si può organizzare un singolare trekking "medievale" ad anello che parte dalle sorgenti e cascate della zona per arrivare  al centro storico dove è possibile visitare la Rocca dei Borgia e il Duomo. 

Per gli appassionati di mountain bike, numerosi sono i sentieri poco trafficati per scoprire la Tuscia su due ruote. Tra questi, un percorso per visitare siti etruschi come quello di Canale Monterano, una suggestiva ferrovia abbandonata fino ad arrivare alla caratteristica città di Tarquinia, uno dei più antichi ed importanti insediamenti dell'epoca etrusca. 

Residenza Antica Flaminia, Civita Castellana (VT)Residenza Antica Flaminia, Civita Castellana (VT)

Dove dormire in Tuscia

Residenza Antica Flaminia, dimora di charme nata dalla ristrutturazione dell’antico Castello di Gargarasi e comodo punto di partenza per escursioni e visite. Camera doppia con paniere colazione a base di prodotti artigianali locali a partire da 150 euro a camera per notte.
Residenza Antica Flaminia - Via Gargarasi 15, Civita Castellana VT (A1 uscita Magliano Sabina) Telefono: 0761-1767550 


Informazioni utili


Come arrivare a Civita Castellana, Viterbo


Devi essere loggato per lasciare una recensione/commento Login