» » »

Volo dell'Angelo in Basilicata: dal 2013 anche di coppia

Ulteriore novità per il Volo dell'Angelo, una delle attrazioni della Basilicata più conosciute anche al di fuori dei confini nazionali: dal 2013 si potrà volare in coppia.

Volo dell'Angelo in coppia ©foto volodellangelo.comVolo dell'Angelo in coppia ©foto volodellangelo.com

Anche nel 2013 l'appuntamento con il Volo dell'Angelo è confermato, con una gradita novità. L'attrazione che permette di spiccare il volo tra le cittadine di Pietrapertosa e di Castelmezzano - paesi della Basilicata situati in provincia di Potenza e incastonati nelle Dolomiti Lucane - permetterà da questa nuova stagione di effettuare anche voli di coppia.
Una novità decisamente interessante e che prenderà il via molto presto, a partire da sabato 27 aprile: in questa giornata, infatti, il Volo dell'Angelo tornerà ad essere operativo, funzionante per tutta l'estate.
Dunque si potrà affrontare l'emozionante planata tra le Dolomiti Lucane anche in due, a patto di rispettare alcune condizioni essenziali per assicurare la sicurezza degli avventori.
La prima regola da tener bene a mente è che il peso massimo consentito per i voli è di 150 chilogrammi: complessivamente la coppia non dovrà superare questo indicatore.
Altra regola riguarda i bambini: è possibile volare insieme ad un genitore, a patto però di avere almeno 12 anni già compiuti.
Al di sotto di questo limite di età non sarà possibile effettuare il Volo dell'Angelo, anche se accompagnati da un adulto.
Se tutti i parametri saranno rispettati, allora si potrà procedere con il volo che regalerà l'ebrezza del librarsi nell'aria per poco più di un minuto, raggiungendo l'altezza di 400 metri circa e coprendo la distanza di poco più di un chilometro e mezzo.
Un'esperienza che vale la pena di provare, da oggi ancor meglio se in coppia.



Informazioni utili



Devi essere loggato per lasciare una recensione/commento Login