Prenotazione hotel, il wi-fi gratis è un fattore di successo

Prenotazione hotel, il wi-fi gratis è un fattore di successo
Prenotazione hotel, il wi-fi gratis è un fattore di successo

Un recente sondaggio effettuato dal sito di prenotazione alberghiera, Hotels.com, ha messo in luce un aspetto molto importante della prenotazione di un hotel: il 38% degli intervistati ha riferito di scegliere o scartare un albergo in base alla connettività. Gratuita.

Secondo il campione preso in considerazione da Hotels.com, il 31% si augura che il wi-fi gratuito diventi uno standard alberghiero  nell’anno in corso.  Secondo Taylor L. Cole, responsabile delle pubbliche relazione e social media di Hotels.com, è normale che la gente chieda connettività gratuita visto il diffondersi vertiginoso dei dispositivi mobili e delle applicazioni.

Molti ospiti frequentatori di hotel sono soliti viaggiare con notebook, smartphone o tablet alla stregua di uno spazzolino da denti. Questi dispositivi non sono un optional ma oramai sono entrati a pieno diritto nel bagaglio dei clienti.

In incremento, d’altronde, sono anche le prenotazioni alberghiere effettuate attraverso i dispositivi mobili che spesso sono di grande ausilio a chi sposta per affari o per passione e che permettono rapide prenotazioni pianificate anche qualche ora prima dello spostamento.

I dispositivi mobili sono oramai una realtà, soprattutto in aree come gli Stati Uniti dove le tecnologie hanno sempre un passo avanti. In Italia, sebbene ci sia una diffusione considerevole di telefoni cellulari, smartphone e dispositivi mobili di nuova generazione, la connettività, non sempre diffusa e veloce, comporta ancora un po’ di problemi su questo fronte anche se proprio negli ultimi anno sono stati fatti passi da gigante ma i prezzi sono ancora troppo alti rispetto agli altri Paesi.

Tuttavia, le indicazioni che arrivano dall’estero devono essere “captate” dagli albergatori autoctoni al fine di fornire un servizio che, ne sono certa, diventerà presto uno standard così come ventilato da un terzo degli ospiti intervistati.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a

Informazioni su Anna Bruno 351 Articoli
Anna Bruno è giornalista professionista, muove i suoi primi passi come cronista a “La Gazzetta del Mezzogiorno”. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), tra i quali “Viaggi e Sapori” e “Gente Viaggi” e i maggiori magazine di tecnologie. Nel 1998 fonda l’agenzia di comunicazione e Digital PR “FullPress Agency” che edita, dal 2001, FullTravel.it, magazine di viaggi online e VerdeGusto, magazine di food & wine, dei quali è direttore responsabile. Appassionata di fuori rotta, spesso si perde in nuovi sentieri, tutti da esplorare. È autrice di “Chat” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Viaggiare con Internet” (Jackson Libri, Milano, 2001), “Comunità Virtuali” (Jackson Libri, Milano, 2002), “Digital Travel” (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020),  “Digital Food”  (Dario Flaccovio Editore, Palermo, 2020) e dell’e-book “Come scrivere comunicati efficaci”. È delegata dei giornalisti di viaggio delle Marche-Umbria-SUD del GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica). Digital Travel & Food Specialist, relatrice in eventi del settore turistico e food e docente in corsi di formazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*