Posthotel Cavallino Bianco in val d'Ega

All’inizio venne battezzata osteria Al Cavallino d’Oro, voluta dalla famiglia Wiedenhofer per offrire ospitalità ai viandanti e ai loro cavalli. Era il 1875 e l’altoatesina Val d’Ega cominciava a muovere i primi passi lungo la strada del turismo. Poi, con il tempo, si trasformò in Posthotel Cavallino Bianco, un luogo ancor oggi vocato a tranquillità e benessere.

Coronato da un grande parco e con vista spettacolare sul Latemar, l’albergo è un piccolo paradiso dove rigenerarsi a stretto contatto con la natura ma con tutti gli agi di un ambiente raffinato, in cui il legno è il vero protagonista. Lo si ritrova nelle 45 camere e suite, diverse per tipologia e grandezza (molte con balcone o terrazzo) ma sempre confortevoli e arredate con gusto, e negli spazi comuni, caratterizzati da quello stile montano che rende tutto più autentico. Come autentiche sono le specialità servite a tavola: ricette preparate con ingredienti locali capaci di sposare freschezza e genuinità. Qualche esempio? Zuppa d’orzo alla tirolese, rigatoni con ragù di porchetta nostrana e coriandolo, bigoli fatti in casa con ragù d’anatra e finferli, spezzatino di cervo al Cabernet con polenta e cappucci rossi e arrosto di vitello nostrano alle erbe di montagna con patate e carote. Piatti sani, abbinati a ottimi vini bianchi, rossi e rosati, a cui si aggiungono le prelibatezze della cucina nazionale nonché pietanze vegetariane e altre a basso contenuto calorico, come il filetto di San Pietro al vapore con vermicelli alla soia e verdurine e l’insalatina dell’orto con petto di pollo arrosto e ribes rossi. Inoltre, per chi non volesse il primo, è data la possibilità di sostituirlo con intriganti spremute: finocchio, mela e pompelmo rosa; pesca, pompelmo e sedano; e arancia, rape rosse e albicocche. Per mantenere la linea assaggiando qualcosa di particolare.
Tanto, per una remise en forme in piena regola ci pensa il reparto wellness. O meglio, i mille metri quadrati del Cavallino Wellness che, oltre alle piscine coperta e scoperta, idromassaggio e ampie zone relax, vanta alcune oasi tutte da sperimentare. Ne sono esempio la sauna-stube, sauna finlandese con aria asciutta, realizzata con il legno di un vecchio abete; la ladies sauna, bagno a vapore riservato esclusivamente alle signore e ideale per purificare la pelle; la Caltrún sauna, bagno di vapore che utilizza l’acqua (riscaldata) della sorgente fredda che si trova nel bosco vicino; la pinus-sauna, con rami di pino sparsi sul pavimento e oli essenziali che si uniscono al vapore producendo benefici effetti sulle vie respiratorie; la grotta salina, bagno ipersalino a 35 gradi centigradi, efficace contro invecchiamento della pelle, tensione nervosa, allergie e malattie alle vie respiratorie; e poi le vasche Kneipp (rocce speciali massaggiano anche la pianta del piede riattivando le varie zone del corpo), le docce rivitalizzanti (ricreano le piacevoli carezze di una pioggia tropicale o il massaggio di un temporale di montagna) e la cabina a raggi infrarossi, in cui godere della terapia dei colori.

Percorsi benessere a cui si vanno ad aggiungere i trattamenti veri e propri, da quelli estetici a viso e corpo (fra cui il Rasul) ai bagni di ogni tipo: ai fiori di fieno, all’olio di enotera, alle alghe marine, alle erbe, ai fiori d’arancio, alle rose, all’eucalipto, al latte di capra e miele, al latte di cavalla e alla panna e cioccolato (coronabile da un peeling al caffè). Alcuni proposti anche nella vasca dell’Imperatore, dove rilassarsi in dolce compagnia con tanto di drink.

E poi ancora quelli della Ligne St Barth, che utilizzano oli esotici a base di cocco e avocado, fragranze estratte dai fiori di tiaré, dalla vaniglia e dal giglio e soffici mousse all’ananas, alla papaya e al cetriolo. Come nel St Barth Softness, massaggio peeling per il corpo in cui gli enzimi contenuti nella papaya fresca, lo yogurt naturale e una speciale sabbia del mare caraibico rimuovono le cellule morte della pelle, nutrita dall’olio puro di cocco; St Barth Elasticity, maschera per il corpo con argilla e mousse di ananas o cetriolo; St Barth Dream, bagni di bellezza rilassanti e delicati; St Barth Slimness, massaggio alle gambe decongestionante e lenitivo, in cui il gel all’edera favorisce la circolazione e contrasta la ritenzione idrica, il mentolo e la canfora rinfrescano e le essenze esotiche profumano l’epidermide; St Barth Sensation, sontuosa maschera corpo con massaggio rilassante; St Barth Armony, massaggio corpo intensivo a base di olio di cocco o avocado oppure di gel all’edera associato all’olio di mentolo; St Barth Pureness, trattamento viso e décolleté con massaggio alle mani; e St Barth Freshness, trattamento viso e décolleté e massaggio alle mani con mousse fresca di papaya e di ananas o cetriolo. Da provare uno per uno o in particolari abbinamenti, per scoprire la piacevolezza di una pelle luminosa e vellutata.
Senza per questo dimenticare la variegata proposta dei massaggi: ayurveda (viso o schiena), abhyanga (con olio caldo alle erbe), shiroabhyanga (testa, nuca e spalle) e padabhyanga (stimolante per piedi e gambe), rilassanti, stone (con sassi vulcanici caldi), Pantai Luar (con timbri caldi alla frutta) e Pantai Herbal (con timbri caldi alle erbe).
E da pochi mesi un’assoluta novità: un prodotto a base di latte di cavalla.
Non a caso, visto che uno dei pregi del Posthotel è proprio quello di avere a disposizione un maneggio privato, il Rösslhof (con allevamento di cavalli avelignesi), che organizza lezioni individuali o di gruppo sia per principianti che per esperti, cavalcate di mezza giornata o di una giornata intera e gite in carrozza con momento di ristoro.
Ma questa è solo una delle proposte per il tempo libero. Il reparto fitness fa il resto (ginnastica mattutina, acquagym, yoga, percorso ginnico, attrezzatura Technogym, nordic walking ed escursioni guidate) e le attività collaterali pure. Della serie, golf e tennis (campi nelle vicinanze) in estate, e sci, snowboard e fondo in inverno (Skiarea Carezza e Obereggen Ski Center Latemar) con ski bus gratuito dall’hotel (lo skipass plurigiornaliero è gratuito per i bambini fino a 8 anni, se almeno un genitore acquista uno skipass equivalente, e scontato del 30 per cento per i ragazzi fino a sedici anni). E se per i piccoli sono a disposizione mini club, saletta, parco giochi e ping-pong, per gli adulti non mancano gli intrattenimenti serali.

Prezzi dal 12-06-2008 al 06-07-2008
A partire da 81 euro al giorno a persona in mezza pensione, per un minimo di 3 notti (abbondante buffet a colazione, buffet di dolci al pomeriggio e cena con scelta di cinque portate), oppure da 288 euro a persona in mezza pensione (4 giorni da domenica a giovedì o 3 giorni da giovedì a domenica) o ancora da 539 euro a settimana a persona in mezza pensione.

Pacchetto Beauty “IN DUE IN UN ALTRO MONDO” – Euro 350,00
· bagno “St. Barth Dream” per Lei e Lui
· Rasul con terra sigillata per Lei e Lui
· massaggio parziale “Pantai Luar” per Lei e Lui
· bagno “Oliolatte Cavallino care” per Lei e Lui
· trattamento viso per Lei e Lui “Cavallino care Classic”

Pacchetto Bike Lady Special only for Women
€ 99,00 per persona
(prezzo € 149,00 per persona con pacchetto per i tour e per i giorni senza programma)

Questo pacchetto è stato ideato specialmente per le donne che in futuro vogliano affrontare le montagne senza problemi e per quello imparare le tecniche adatte – senza stress. (Questi tour speciali vengono accompagnati esclusivamente da guide esperte femminili).

�� 1° giorno Controllo dell’attrezzatura, regolazione della bici, acclimatazione e tecniche di base della mountain bike.

�� 2° giorno Allenamento tecnico (come azionare i freni, tecnica uphill, downhill, manovra in curva e single trail)

�� 3° giorno Tour in bici in almeno due gruppi di livello differente con la possibilità di provare le tecniche imparat
e il giorno precedente

Inoltre in questo pacchetto è compreso una conferenza sull’allenamento mentale e la Tour d’Afrique, siccome un libro firmato da Sandra Simon

Pacchetto bike per esperti
€ 119,00 per persona

(prezzo € 179,00 per persona con pacchetto per i tour della Krauti’s Bike Academy e per i giorni senza programma)

L’offerta ideale per tutti i ciclisti con un buon livello tecnico che vogliano migliorare con l’assistenza di guide esperte.

�� 1° giorno Tour di benvenuto con Sandra Simon. Rilevamento dei punti forti e deboli dei partecipanti

�� 2° giorno Equilibrio ed abilità in mountain bike. Allenamento tecnico speciale con analisi video (in serata)

�� 3° giorno Allenamento tecnico speciale

Corso pratico della tecnica insegnata
Esercizi per il busto con la palla medica (medicine ball)
In questo pacchetto è compreso una conferenza sull’allenamento mentale e la Tour d’Afrique, siccome un libro firmato da Sandra Simon

Posthotel Cavallino Bianco **** S,
via Carezza 30, Nova Levante, Bolzano, tel. 0471 613113, fax 0471 613390, e-mail posthotel@postcavallino.com

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Alto Adige iscriviti alla nostra newsletter