Popsophia, festival internazionale della Filosofia del Contemporaneo a Pesaro

Torna a Pesaro la sesta edizione di Popsophia, festival internazionale della Filosofia del Contemporaneo, con un tema sfacciatamente pop: “Il ritorno della forza”. Rassegne, dibattiti, spettacoli, istallazioni, mostre, performance e concerti animeranno Rocca Costanza dal 14 al 17 luglio.

Posopophia
Popsophia, festival internazionale della Filosofia del Contemporaneo a Pesaro

Quest’anno la prima serata si aprirà alle 21.30 con un concerto di inaugurazione dedicato a Paolo Angeletti, storico giornalista culturale del Resto del Carlino di Pesaro scomparso lo scorso ottobre, che tanto amava il teatro, il cinema, la musica e soprattutto la sua città.  Il concerto, dal titolo “L’impero colpisce ancora: da Cesare a Napoleone, da Shakespeare a Beethoven”, sarà costruito come un vero e proprio spettacolo filosofico-musicale dove si incontreranno musica classica, letteratura, filosofia e cinema. Protagonista assoluta della serata sarà l’arte di Ludwig Van Beethoven, interprete massimo del tema della Forza nella musica.

“L’inaugurazione del festival di Pesaro sarà un’autentica sfida culturale: un tema pop come il ritorno della forza sarà affrontato attraverso le icone della tradizione culturale occidentale. Lo spettacolo diventerà così una contaminazione tra la potenza della cultura pop e la forza eroica della cultura classica” dichiara la direttrice artistica di Popsophia Lucrezia Ercoli, che presenterà i brani di Beethoven e ne spiegherà i rapporti con la Forza oscura e magnetica del Potere dalla figura enigmatica di Giulio Cesare alla figura eroica di Napoleone.

Le sonate di Beethoven saranno eseguite da un’eccellenza italiana conosciuta in tutto il mondo, il pianista Lorenzo Bavaj, e commentate dalla musicologa Maria Chiara Mazzi. Gli altri protagonisti dello spettacolo saranno il filosofo della musica Massimo Donà, che introdurrà il concerto, e le voci recitantiRebecca Liberati, Riccardo Minnucci e Pamela Olivieri, che interpreteranno i brani letterari da Machiavelli a Shakespeare. Tutta la performance sarà accompagnata dai montaggi cinematografici realizzati dai registi Marco Bragaglia e Riccardo Minnucci.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Marche Pesaro iscriviti alla nostra newsletter