Ponte Primo Maggio a Firenze

Ponte Primo Maggio a Firenze da vivere nella mistica cultura dell'ospitalità del Romantik Hotel J and J

FirenzeFirenze

In un ex monastero fiorentino, dove la gravità del silenzio era un tempo interrotta solo dalle orazioni e dai passi dei monaci che percorrevano il chiostro, mentre dall’esterno i rumori dei vicoli lasciavano intuire la vitalità operosa del popolo del quartiere Santa Croce, sorge oggi il Romantik Hotel J and J.
Situato in una delle vie più antiche e pittoresche della città di Dante, l’albergo, costruito in caratteristico stile rinascimentale, è stato capace di conservare l’originaria atmosfera di mistica tranquillità, integrando in essa un servizio di prima classe che riporta gli ospiti a contatto con i fasti e le meraviglie dell’epoca dei De’ Medici. Le camere, ognuna differente dalle altre, tutte arredate con antichi tessuti e ricche di dettagli e particolari che le rendono uniche, offrono un’impareggiabile vista sui tetti e sui giardini interni dei palazzi di Firenze, dando la sensazione di dominare il tempo e la storia di una città immortale.
Dotato di ogni comfort, il Romantik hotel J and J è però, sopra ogni cosa, il punto di partenza di un tour senza tema o meta precisi. Iniziare con una romantica passeggiata sulle rive del fiume Arno, per ritrovarsi sul Ponte Vecchio e finire nei vicoli segreti che sfociano nell’inaspettata visione del Duomo: ogni percorso ideale diventa possibile, grazie ad un’incredibile e centralissima posizione che lascia aperte tutte le strade tracciate dall’immaginazione. Per non parlare di quelle suggerite dalla gola, che troveranno soddisfazione nella vasta scelta di eccellenti ristoranti convenzionati con l’hotel e raggiungibili a piedi.
Il soggiorno al Romantik Hotel J and J è proposto a partire da 282 euro a camera per la doppia, con la prima colazione. Il servizio di garage, comodissimo in una città come Firenze, costa 28 euro al giorno.


Vedi anche » ,

Informazioni utili


Sito Web Cosa vedere a Firenze   Dove dormire a Firenze
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Firenze iscriviti alla nostra newsletter