Ponte di Primavera a Maratea

Al Romantik Hotel Villa Cheta di Maratea (PZ) proposte gourmet per una vacanza a tutto gusto! Atmosfere in puro stile liberty: tra sobria eleganza, ricercatezza degli arredi e servizio impeccabile con vista su un mare da ulissidi, punteggiato da scogliere di struggente bellezza e da una spiaggia bianca nera e rosa.

È l’incanto che vi propone il Romantik Hotel Villa Cheta di Maratea esaltato da una cucina eccellente da gustare anche sulle verande che digradano sul poetico blu.
Il Romantik Hotel vizia e delizia con un ricercato e “naturale” menu di primavera che s’ispira ai colori e ai profumi dell’orto mediterraneo, ai “frutti” del mare e all’inebriante aroma delle erbe selvatiche. Terra e mare si fondono e il gusto trionfa! Pesci e crostacei s’accompagnano a olive e basilico, le alici vengono marinate o “ammullicate” con pane profumato di menta e finocchietto selvatico, la mozzarella avvolta nel profumato mirto e dal pecorino di Moliterno con fave fresche e la tartare di pesce spada e tonno servita con le zucchine croccanti. Pesci freschissimi, spigole, orate, dentici, gamberi imperiali e prelibate triglie si uniscono a cavoli, broccoletti, spinaci, taccole, erbe dolci o piccanti. Ad aprile ci sono anche il capretto lattante, l’agnello e deliziosi formaggi. E ancora sposalizio perfetto tra mare e terra i ravioli farciti con polpa di branzino e serviti con ricotta fresca di pecora in salsa di gamberi, o gli straccetti di pasta fresca al timo con fagioli di Sarcone e frutti di mare. E dulcis in fundo: crostate con frutti di bosco, torta di ricotta fresca e mandorle, sorbetti e semifreddi di agrumi, mele o more rigorosamente fatti in casa. La fantasia a Villa Cheta non conosce limiti, e quando gli ingredienti sono freschi e naturali ogni combinazione risulta una gioia per il palato! Prezzi a partire da 85 euro al giorno per persona con trattamento di mezza pensione.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Maratea iscriviti alla nostra newsletter