Per la Festa della Donna regalati una vacanza

Gli antichi Romani l'avevano battezzata Monilia (monile, gioiello) per la sua bellezza, e ancor oggi Moneglia (GE) si erge preziosa, affacciata su un tratto di mare cristallino a metà strada tra le Cinque Terre e Portofino.

Nel cuore di questo borgo millenario, adiacente all’omonima chiesa, sorge Abbadia San Giorgio, incantevole residenza di charme ricavata in un convento francescano quattrocentesco, che dista soli 50 metri dal mare. Appena varcata la soglia del chiostro, ci si immerge in un’atmosfera ineguagliabile, dove l’amore per la semplicità incontra il gusto del bello, complice una ristrutturazione fedele che riporta in luce tutto l’antico splendore. La Festa della Donna qui è una ricorrenza importante, che va omaggiata con premurose attenzioni, da godersi sole o in dolce compagnia! Tre pernottamenti in Junior Suite con colazione servita in camera (miele biologico, marmellate di limoni di Monterosso, confetture e deliziose torte fatte in casa, formaggi, salumi e altre prelibatezze) e una cena in ristorante tipico con intrattenimento. Mentre lei si gode un massaggio rilassante (della durata di 30 minuti) nella sontuosa camera Cardinalis accompagnata da una tisana depurativa, lui si concede un transfert gratuito per il golf club di Rapallo. Un pregiato cadeau ricorderà questa rilassantissima vacanza! Un kit di prodotti di bellezza naturali “ Abbadia” all’olio d’oliva per lei e al vino per lui (che si possono anche acquistare direttamente). Abbadia San Giorgio è un’oasi dedicata al relax e alla tranquillità dell’animo, ma propone avvincenti camminate nelle Cinque Terre sui sentieri costieri passando tra oliveti, vigneti e paesaggi selvaggi oltre a percorsi di mountain bike nell’entroterra.
Prezzi:
3 giorni a 370 euro per persona in camera a occupazione doppia
2 giorni a 295 euro per persona in camera a occupazione doppia
supplemento camera doppia uso singola a 50 euro al giorno

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Portofino iscriviti alla nostra newsletter