Pellegrinaggio in Terra Santa: offerta con partenza a maggio 2015

Pronto un percorso studiato per partire in pellegrinaggio in Terra Santa: prossima possibilità a maggio 2015. Ecco itinerario e prezzo dell'offerta.

Il tour operator Rusconi Viaggi ha selezionato un itinerario speciale per permettere a chiunque di realizzare il sogno di partire in pellegrinaggio in Terra Santa.
La prossima buona occasione è offerta a fine maggio 2015, quando inizierà il tour con decollo dall’aeroporto di Milano Malpensa alla volta di Tel Aviv.
La data di viaggio è stata fissata nella giornata del 21 maggio 2015, con rientro programmato il 28; una settimana in Terra Santa, dunque, per scoprirne la storia millenaria e luoghi di grande fascino e di primaria importanza.
Si partirà con volo di linea per Tel Aviv facente uno scalo a Zurigo; una volta arrivati a destinazione, si salirà a bordo di un pullman per raggiungere nella stessa giornata Nazareth.
Il tipo di alloggio scelto da Rusconi Viaggi per questo pellegrinaggio in Terra Santa è la casa religiosa, così da potersi “immergere” spiritualmente fino in fondo in questa esperienza dell’anima prima che di viaggio, senza mai rinunciare al comfort.
In effetti sin dalla prima sera a Nazareth si cenerà e dormirà in una casa religiosa, mentre il mattino seguente ci si dedicherà alla visita dei luoghi più importanti di Nazareth: la Basilica dell’Annunciazione, la Chiesa di San Giuseppe, la Sinagoga e la Fontana della Vergine.
Nel corso del pomeriggio si farà la salita del Mote Tabor con visita alla Basilica della Trasfigurazione. Poi, lungo la strada del rientro, ci si fermerà a Cana.
Nel terzo giorno si rinnoveranno le promesse battesimali nel corso dell’escursione a Banyas alle sorgenti del Giordano; poi si salirà sul battello per navigare il Lago
di Tiberiade e nel pomeriggio ci sarà la visita del Monte delle Beatitudini, Cafarnao e Tabgha con la Chiesa del Primato.

Il quarto giorno è dedicato al passaggio da deserto di Giuda e alla visita di Masada, per poi soffermarsi a Qumran e lungo le rive del Mar Morto. Ultima tappa della giornata sarà Gerusalemme.
Il giorno seguente ci si porterà a Ain Karem per la visita della Chiesa di San Giovanni e del Santuario della Visitazione; il percorso successivo sarà quello verso Betlemme, con sosta al Campo dei Pastori e visita della Basilica della Natività. A questo punto si tornerà nuovamente a Gerusalemme.
Il sesto giorno inizierà con il tour di Gerusalemme antica, con le seguent tappe imprescindibili: Muro del Pianto, Chiesa di Sant'Anna con la Piscina Probatica, percorso della Via Dolorosa (Flagellazione, Lithostrotos) e Basilica del Santo Sepolcro (S. Messa).
Nella giornata seguente si passerà a visitare il Monte degli Ulivi con edicola dell'Ascensione, Chiesa del Pater Noster, Dominus Flevit, Orto degli Ulivi, Basilica dell'Agonia, visita al Monte Sion con il Cenacolo (S. Messa), la Basilica della Dormizione e San Pietro in Gallicantu.
L'ultimo giorno sarà dedicato alla visita di Emmaus Latrun, con pranzo libero e successivo trasferimento in aeroporto a Tel Aviv per il rientro a Milano.
Il prezzo di questo pellegrinaggioin Terra Santa è di 1225 euro a persona più 35 euro di quota di iscrizione, comprensivi di:

  • viaggio aereo in classe turistica con voli di linea SWISS via Zurigo,
  • tasse aeroportuali
  • adeguamento carburante,
  • trasferimenti,
  • visite ed escursioni da programma (inclusi ingressi),
  • guida/accompagnatore
  • locale cristiano parlante italiano autorizzato dalla Commissione Pellegrinaggi in Terra Santa,
  • auricolari per facilitare l'ascolto della guida,
  • alloggio in case religiose in camere a 2 o 3 letti con servizi,
  • trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell'ultimo,
  • assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio,
  • mance (circa 50 dollari a persona)
  • materiale supporto viaggi


Vedi anche » ,

Informazioni utili

Cosa vedere a Tel Aviv   Dove dormire a Tel Aviv
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Tel Aviv iscriviti alla nostra newsletter