Pellegrinaggio in Polonia ad agosto: all inclusive o fai da te

Nel corso del mese di agosto, un pellegrinaggio in Polonia è un'idea che piacerà a chi desidera vivere un'esperienza spirituale. Ecco una soluzione all inclusive e qualche consiglio per un viaggio fai da te.

Il sempre più apprezzato Est dell’Europa è da valutare anche nel caso si voglia dedicare qualche giorno ad un’esperienza di spiritualità: un pellegrinaggio in Polonia, nella terra di Karol Wojtyla, è una buona idea in tal senso.
I più abituati a viaggiare in formula fai da te potranno contare sui sempre più numerosi voli low cost diretti in Polonia e a Cracovia o Katowice, città di grande fascino che si consiglia di visitare a prescindere.
Una delle compagnie che serve queste rotte è Ryanair: biglietti aerei spesso in offerta e alta frequenza nella programmazione permettono di raggiungere facilmente la Polonia.
Se invece la consultazione di offerte online e la successiva prenotazione autonoma non è il proprio forte, allora sarà utile segnalare la proposta per un pellegrinaggio in Polonia di Rusconi Viaggi.
La prossima partenza è prevista dal 15 al 19 agosto, per 5 giorni in cui si toccheranno Watowice, Czestochowa, il Santuario di Jasna Gora, Cracovia con il suo Castello, la Cattedrale, il Palazzo Arcivescovile, l’Antica Università Jagellonica, la Chiesa di Santa Maria, il Santuario della Divina Misericordia.
Si raggiungerà poi Wieliczka e si visiteranno le miniere di Salgemma, per poi andare a Kalwaria Zebrzydowska e al suo santuario.
Si tornerà a Watowice e si visiterà la mostra su Giovanni Paolo II, per poi raggiungere Auschwitz.
Questo in breve il tour per questo pellegrinaggio in Polonia dal prezzo a partire da 770 euro a persona, più 30 euro di quota d’iscrizione.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione KATOWICE iscriviti alla nostra newsletter