Pasqua 2015 a Sorrento: offerta dell'Hilton Sorrento Palace

Primavera in Costiera Sorrentina: l'occasione giusta è trascorrere Pasqua 2015 a Sorrento, grazie alla proposta elaborata dall'Hilton Sorrento Palace.

Ottima opportunità per chi desidera organizzare una gita in Costiera Sorrentina, magari proprio approfittando di qualche giorno di ferie in prossimità delle festività pasquali.
L’hotel Hilton Sorrento Palace ha studiato uno speciale pacchetto in offerta per Pasqua 2015 a Sorrento, contando su un programma di massima suggerito, adatto a coppie, comitive di amici e famiglie con bambini.
L’offerta di Pasqua è valida dal 2 al 6 aprile e può essere personalizzata in considerazione di ciò che si desidera fare in Costiera Sorrentina ed Amalfitana in quei giorni.
Nessun vincolo di orario e nessuna attività “rigida” già programmata ma svariati suggerimenti utili da parte dello staff dell’Hilton Sorrento Palace.
Sabato 4 aprile si potrebbe ad esempio trascorrere parte della giornata in relax presso la piscina coperta della Sala Le Ginestre, mentre per la serata è in programma il piano bar al Sorrento Lounge. Quanto alle possibilità per i bambini, l’hotel mette a disposizione degli ospiti un servizio di animazione, con possibilità di partecipare alle attività di colorazione delle uova Pasquali, facendo poi merenda con gelati; si potrà inoltre fare il bagno in piscina e partecipare ad una lezione della scuola di pasticceria con la preparazione di biscotti Pasquali.
Domenica 5 aprile, giorno di Pasqua, dalleore 12:30 verrà servito il pranzo Pasquale della tradizione sorrentina, al costo di Euro 50,00 a persona con un menu di 4 portate, bevande escluse.
Nella stessa giornata i più piccoli potranno giocare partecipando alle attività di face painting grazie alla presenza di un artista che dipingerà i volti dei bambini.
Il prezzo dell’offerta di Pasqua 2015 presso l’Hilton Sorrento Palace va da 99 euro a persona, considerando il pernottamento in camera doppia e il buffet a colazione.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Sorrento iscriviti alla nostra newsletter