Partenze Egitto bloccate a ottobre per quasi tutti i tour operator

Dopo la decisione di Eden di bloccare le partenze per l'Egitto fino al 15 ottobre, arrivano pronunciamenti simili anche per tutti gli altri tour operator.

La situazione in Egitto non accenna a modificarsi favorevolmente e così proseguono i rinvii delle partenze per viaggi in Egitto e per vacanze in Mar Rosso da parte di tutti i tour operator.
Dopo la decisione di Eden Viaggi di non permettere nuove partenze fino al 15 ottobre, ecco arrivare nuove comunicazioni anche da parte di Settemari, Swan Tour e Alpitour World: tutte e tre le aziende si mostrano concordi nel dover bloccare i viaggi almeno fino al prossimo 15 ottobre.
Veratour invece propoga di qualche ulteriore giorno, spostando la tempistica al 18 ottobre ma mantenendo la stessa linea di prudenza, necessaria in situazioni del genere.
A distanza più ravvicinata appare ancora la decisione di Hotelplan e di Viaggi del Turchese.
Nel primo caso di parla di stop fino al 29 settembre; nel secondo caso invece la data proposta è quella del 24 settembre.
E’ però altamente ipotizzabile che, in mancanza del via libera da parte della Farnesina, anche questi tour operator congeleranno ancora le ripartenze.
Al momento sembra essere un’unica eccezione nel panorama dei T.O. operanti in Italia: è Trawel che, concordando con il patron del Domina Coral Bay nell’offrire vacanze gratis, reputa evidentemente la situazione in Mar Rosso accettabile e sicura e dunque promette una riapertura delle partenze sin dal 5 ottobre.
Si consiglia di rivolgersi all’agenzia viaggi di riferimento per la riprotezione su altre destinazioni o per avere ulteriori informazioni.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a