Papa Giovanni Paolo II santo il 27 aprile: consigli per partecipare

Papa Giovanni Paolo II sarà santo il prossimo 27 aprile 2013, insieme a Papa Giovanni XXIII: consigli per la prenotazione di hotel a Roma o b&b e per non incappare in truffe.

La data sarà storica e certamente gettonatissima per chi vorrà trovarsi a Roma per questo evento: il 27 aprile 2014 Papa Giovanni Paolo II sarà santo.
La cerimonia di canonizzazione si svolgerà quindi in concomitanza con la festa della Divina Misericordia e non riguarderà soltanto Papa Wojtyla: nello stesso giorno anche Papa Giovanni XXIII diventerà santo.
La decisione relativa alla data è stata comunicata direttamente da Papa Francesco, nel corso dei lavori per un concistoro di cardinali in svolgimento in questi giorni in Vaticano.
Naturalmente, come sempre in casi del genere, saranno migliaia i fedeli e i pellegrini in arrivo a Roma da tutto il mondo, dunque ci si aspetta un boom di prenotazioni di hotel a Roma e di soluzioni alternative, quali ad esempio i bed and breakfast.
Oltre ad aver prontezza e a prenotare sin d’ora una sistemazione nelle vicinanze di Piazza San Pietro, si consiglia di valutare anche la possibilità di poter alloggiare nei paesi vicini a Roma, prendendo come punto di riferimento per i propri spostamenti la stazione FS di Roma San Pietro, a soli 5 minuti a piedi di cammino da Piazza San Pietro.
Prenotare una camera sulla costa, ad esempio, potrebbe rivelarsi una soluzione più economica: pernottando a Fregene, a Ladispoli o a Cerveteri si avrà la comodità di poter poi muoversi con il trenino metropolitano delle FS, arrivando molto vicini a Piazza San Pietro.
Di sicuro i prezzi degli hotel a Roma avranno un’impennata, come d’altronde accade sempre e fisiologicamente in occasione di periodi di alta stagione e di grandi eventi.
Come sempre in questi casi, rinnoviamo la raccomandazione di stare attenti alle truffe: in passato, ad esempio in occasione della beatificazione di Papa Giovanni Paolo II, si scoprì una truffa sui biglietti per accedere a Piazza San Pietro.
Biglietti che – va sempre chiarito – non esistono poichè cerimonie di questo genere sempre pubbliche ed aperte a tutti, senza alcun biglietto da acquistare o da ottenere.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter