Oggetti lasciati in aereo: classifica British Airways di quelli più strani

British Airways stila la classifica degli oggetti più strani lasciati a bordo dei propri aerei e fornisce i consigli utili per ritrovare qualcosa che si è perso in viaggio.

British AirwaysBritish Airways

In viaggio può capitare di perdere oggetti – di valore o meno – non solo nel corso degli spostamenti in giro per le destinazioni scelte ma anche sui mezzi di trasporto utilizzati per viaggiare.
La compagnia aerea British Airways rende noto che merce di vario genere lasciata in aereo è davvero molto numerosa, soprattutto nel periodo primaverile ed estivo.
In riferimento ai soli voli British Airways in partenza e in arrivo sullo scalo di Londra Heathrow, ad esempio, ogni anno vengono lasciati in cabina circa 30.000 oggetti.
Sono soprattutto gli smartphone e i tablet ad essere lasciati a bordo per dimenticanza e/o disattenzione; a seguire, si smarriscono orologi, cappotti e gioielli.
Tuttavia la compagnia aerea ha deciso di pubblica una particolare lista: si tratta della classifica degli oggetti più strani ritrovati a bordo degli aerei Biritsh Airways dal personale di cabina:
Ecco la top ten:

  1. Una scatola di salsicce tedesche
  2. Un massaggiatore a infrarossi
  3. Un contenitore per dentiera
  4. Un elmetto da cavallerizzo
  5. Una stuoia blu da yoga
  6. Un paio di bastoncini da nordic walking
  7. Due cappelli da cowboy in feltro
  8. Un seggiolino per auto da bambino
  9. Un libretto delle preghiere della sera e della mattina
  10. Un arazzo.

Sin qui le curiosità divertenti. Cosa fare nel caso di smarrimento di un oggetto a bordo dei voli British Airways?
Hostess e steward radunano tutti gli oggetti trovati in cabina e li conservano per 6 o 7 ore dopo l’atterragio. Terminato questo primo periodo, la merce viene trasferita ed affidata presso il deposito dell’aeroporto. E’ qui che ci si dovrà rivolgere successivamente, tenendo presente che ogni giorno di deposito comporterà il pagamento di una penale che, suppur non molto onerosa, è da considerare nel momento in cui si effettuarà la richiesta di ritrovamento.


Vedi anche » , ,

Informazioni utili

Cosa vedere a Roma   Dove dormire a Roma
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Roma iscriviti alla nostra newsletter