Offerta Capodanno per buongustai

A Tenuta Cocevola, resort a 4 stelle a pochi passi da Andria (Bari) dove l’alta qualità è un must, il Capodanno prende per la gola con squisite proposte enogastronomiche!

Tenuta Cocevola sorge ad Andria (Bari) in una posizione privilegiata per raggiungere in breve tempo le mete più affascinanti della regione costellata di città-gioiello! Qui l’azzurro vivido del cielo bacia il verde degli ulivi secolari, esaltando il bianco e l’ocra della pietra e del tufo che danno forma al resort a quattro stelle. La Tenuta è un autentico marchio di alta qualità: molto più di una struttura alberghiera, comprende un’azienda agricola con oliveti DOP e vigne DOC, distese di orti e frutteti e un ristorante la cui cucina fonde gli appetitosi sapori della tradizione con quelli allettanti dell’innovazione e della ricerca continua, per un ensamble unico ed incredibilmente gustoso (grazie anche all’esclusivo utilizzo di ingredienti freschissimi ed eccellenti). Ecco un paio di esempi da far venire l’acquolina in bocca! Partendo dall’aperitivo di benvenuto il menù del Cenone di San Silvestro si compone di fungo e ostrica Belon gratinati, coda d’astice, insalatina di portulaca e mandaranci spumosi, risotto al pomodoro, germogli di legumi e pesto di rucola, anelli di crespelline e asparagi dorati, dama di boccadoro al sale limonato, tortino di finocchi e topinambur, millefoglie di cotechino e polentina granellata e crema di lenticchie. Dulcis in fundo: neve ghiacciata di melagranata, piccolo savarin di cioccolato e torrone rubino, spiedino di frutta candita al Moscato.

I dolcini della tradizione (100 euro per persona). Una fine d’anno così “buona” non può che meritarsi un inizio altrettanto gustoso grazie ai piatti serviti al pranzo di Capodanno: aperitivo, bordurina di petto d’oca e robiola, tartufino di patate in cialdina di salamina, panzarotti di cacico e salmone, batuffoli di gamberi e melone bianco, cavatelli murgiani con pomodorini e pistacchi smozzicati al forno, nodini di pasta variegata e capretto con triade funghi e porro, guanciale di vitello in gabbia, bourghul, albicocche e susine in pan speziato, riduzione. Infine: montebianco di profitteroles, charlottino di ananas e sorbetto al the alba equatoriale e dolcini della tradizione (da 65 euro per persona nella sala Dancing a 95 euro per persona nella sala ristorante). Ci si può deliziare con Cenone o con pranzo, oppure optare per averli insieme scegliendo magari le “appetitose” proposte di soggiorno:

– Pernottamento in camera doppia o matrimoniale, cenone di San Silvestro, prima colazione a buffet a Capodanno, pranzo di Capodanno a 193 euro per persona.

– Pernottamento in camera doppia o matrimoniale, cenone di San Silvestro e prima colazione a buffet a Capodanno a 135 euro per persona.

– Speciale ragazzi: pernottamento in tripla, cenone di San Silvestro e pranzo di Capodanno completo a 110 euro per persona.

24 le camere che condividono l’amore per il relax e la sintonia con l’ambiente circostante, in cui regna una natura rigogliosa che ispira un profondo senso di pace e armonia. La tenuta propone visite guidate con itinerari creati ad hoc per i suoi ospiti, alla scoperta dei monumenti più belli e dei luoghi d’arte. A disposizione anche il campo pratica per gli amanti del golf, le biciclette per escursioni sulla Murgia e passeggiate a cavallo (il maneggio è vicinissimo).

Prezzi a partire da 75 euro a persona in camera doppia con trattamento di mezza pensione.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Bari iscriviti alla nostra newsletter