Nei masi dell’Alto Adige, picnic gustoso

Una tovaglia a quadretti, un prato verdissimo e l'ombra degli alberi mossi da una leggera brezza: il quadro ideale per un pic-nic in mezzo alla natura.

In Alto Adige ogni angolo nasconde la location perfetta per una sosta di gusto e bontà, e i contadini dei masi del Gallo Rosso lo sanno bene. Per questo diverse strutture propongono gite “gastronomico-paesaggistiche” e provvedono anche a dotare gli escursionisti di ben riforniti cestini di delizie… Così, con plaid e prodotti del maso si può partire alla ricerca di una pausa di relax tra i monti, da godere in famiglia o in compagnia della persona amata. Il maso Haidgerberhof di Renon (0471/352885, info@haidgerberhof.it
www.haidgerberhof.it) sorge proprio nelle immediate vicinanze del leggendario “Hexenbödele”, un posto che invita al riposo. I proprietari pensano a rifornire i gitanti di pane fatto in casa, speck contadino e dissetante succo di mela, e si parte all’avventura! Al maso Aussermairhof a Campo Tures (0474/690087, zimmerhofer.thomas@dnet.it www.aussermairhof.it.tt) il pane viene fatto in casa e provare a prepararlo insieme ai contadini è un’esperienza da non perdere.

Il pane si mette nel cestino, insieme ai prodotti naturali e biologici del maso per partire alla scoperta del Parco Naturale delle Vedrette di Ries. Al maso Fiechterhof in Val Sarentino (0471.622638 info@fiechterhof.com) si alleva anche il bestiame, e i bambini saranno felici di assistere e partecipare alle attività che riguardano la cura di maiali, mucche e galline prima di partire per meravigliose e gustose gite nella Val Sarentino, una delle valli dove le più antiche tradizioni dell’Alto Adige sono ancora molto vive. Prezzi per un appartamento da 2-4 persone a partire da 38 euro al giorno.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Bolzano iscriviti alla nostra newsletter