Natale in viaggio: Parigi al top per evitare stress

Sempre più italiani preferiscono trascorrere il Natale in viaggio: Parigi è la meta prediletta. Una ricerca mette in luce che la voglia di viaggiare a Natale scatta anche per evitare riunioni familiari e stress da preparativi.

Non sempre un viaggio di Natale è un’esperienza scelta per il valore in sè del volersi regalare qualche giorno di vacanza: secondo una recente ricerca commissionata da Holiday Inn su un campione di 1.000 intervistati da OnePoll, c’è una certa percentuale di persone che preferiscono recarsi in hotel a Natale pur di evitare lo stress da preparativi natalizi in casa propria.
Ciò non vuol dire che una meta valga l’altra: in cima alle preferenze espresse, infatti, si colloca Parigi.
E’ nella città della Tour Eiffel che si cerca riparo da riunioni familiari non molto gradite (lo afferma il 50% degli intervistati) o dalla condivisione di spazi troppo stretti per ospitare tutti, secondo il parere del 40% degli interpellati.
Per il 38% degli intervistati questo sarà il primo viaggio di Natale in assoluto, avendo precedentemente trascorso le festività in casa propria.
A tediare, però, ci sono alcuni aspetti: al 51% dispiace “spendere troppi soldi”, mentre al 40% impensierisce di più la questione cibo: si teme di mangiare troppo.
Se gli italiani, dunque, desiderano organizzare un viaggio di Natale a Parigi, i francesi invece sognano l’Italia: il nostro paese, sempre secondo le rilevazioni di Holiday Inn, si attesta al secondo posto nelle preferenze, preceduto solo dal Canada.
Questa ricerca si allinea piuttosto fedelmente all’analisi sulle mete più gettonate per le vacanze di Natale di cui abbiamo già parlato sulle pagine di FullTravel.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Parigi iscriviti alla nostra newsletter