Mostre e musei in Trentino: arte e vacanze

Come e dove si coniuga la passione per l'arte con la necessità delle vacanze? In Trentino, tra mostre, musei, esposizioni, attrazioni ed eventi molto coinvolgenti e che sanno mettere in luce anche la bellezza architettonica e paesaggistica del Trentino.

L’arte è di casa in Trentino: non a caso quest’anno la programmazione e l’offerta di vacanze in Trentino “arte e cultura” è davvero variegata.
Ecco un calendario, suddiviso per museo e location, dal quale attingere per scoprire tutte le mostre e gli eventi in Trentino nel corso dell’estate e per tutto l’autunno prossimo.

1) MART di Rovereto
Abbiamo già parlato diverse volte del MART e delle sue sempre interessanti esposizioni: attualmente si sta svolgendo la mostra “La rivoluzione dello sguardo. Capolavori del Musée d’Orsay”, visitabile fino al 24 luglio. Al contempo, c’è ancora qualche giorno per ammirare la mostra “Olivo Barbieri. Dolomites Project 2010“, aperta fino al 12 giugno e imperniata su meravigliose foto delle Dolomiti. E se una mostra sta per chiudere i battenti, un’altra è in via di apertura: “Gino Severini 1883 – 1966. Vita d’artista dal futurismo al ritorno all’ordine” partirà il prossimo 17 settembre e resterà visitabile fino all’8 gennaio 2012.

2) Castello del Buonconsiglio, Trento
Il 1° luglio verrà inagurata la mostraLe grandi vie delle civiltà. Relazioni e scambi fra il Mediterraneo e il centro Europa, dalla Preistoria alla Romanità“. Fino al 13 novembre si potranno scoprire vasellame, gioielli, attrezzi da lavoro e manufatti vari, le testimonianze dello scambio culturale tra Oriente e Occidente.

3) Museo degli Usi e dei Costumi della Gente Trentina, vicino Trento
Dal 18 giugno al 2 ottobre si svolgerà la mostra “Il costume popolare nella tradizione del folk” mentre la programmazione autunnale prevede l’apertura di una finestra sul carnevale, con l’esposizione “Carnival King of Europe II. Le mascherate invernali di fertilità nel contesto etnografico europeo” (dal 18 novembre al 6 gennaio).

4) Forte Belvedere, a Lavarone
Già partito, il progetto “La Fortezza delle Emozioni: ambienti sensibili multimediali per architetture di guerra in tempo di pace” permette di immergersi nel periodo storico della prima guerra mondiale, grazie ad istallazioni multimediali.

5) Gallerie di Piedicastello, a Trento
Tra arte, tradizione ed etnologia, sono in programma le mostre “Storicamente Abc” (per scoprire l’identita trentina attraverso 21 lemmi) e “Ritorno sul Don” (dal 10 novembre al 31 dicembre).

Ricordiamo infine che ci sono altri luoghi di arte e cultura in Trentino che meritano una visita: il Museo Tridentino di Scienze Naturali a Trento, ad esempio, dove la scienza e la natura si intrecciano per istruire i visitatori assetati di sapere.
Sempre in ambito scientifico, presto si potrà visitare il MUSE di Trento, il Museo delle Scienze al quale ha lavorato anche l’architetto Renzo Piano.
Impossibile non recarsi a Castel Thun, a Vigo di Ton, tanto più in seguito alla sua riapertura avvenuta recentemente dopo accurati lavori di restauro.
Infine, consigliamo un altro luogo molto ricco di fascino: Base Tuono, la base missilistica di Passo Coe.
C’è solo l’imbarazzo della scelta, sebbene spontaneamente ci si chiede “è proprio necessario scegliere?”: visitare tutti i musei e i luoghi di cultura è un modo alternativo per organizzare vacanze d’arte in Trentino.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione TRENTO iscriviti alla nostra newsletter