Mostra “Tiziano Terzani. Clic! 30 anni in Asia” a Roma

La mostra "Tiziano Terzani. Clic! 30 anni in Asia" è la mostra su Tiziano Terzani a Roma, inaugurata il 23 marzo. In esposizione 30 anni di viaggi e foto che, scatto dopo scatto, restituiscono l'Asia del reporter.

Le sale del Palazzo Incontro a Roma ospitano un centinaio di foto che raccontano dei viaggi in Asia di Tiziano Terzani: la mostra “Tiziano Terzani. Clic! 30 anni in Asia” ha preso il via mercoledì 23 marzo e resterà aperta fino al 29 maggio 2011.
Nell’ambito dell’esposizione, si avrà modo di ammirare anche una ventina di scatti inediti, dedicati al regno del Mustang. Una testimonianza che rende conto di un territorio poco o nulla conosciuto che però Terzani ha potuto saggiare e catturare grazie ad una delle sue passioni: la fotografia.
In un susseguirsi di scatti, ci si ritroverà in paesaggi lontani, tra volti segnati e in stili di vita nuovi, carichi di suggestione: Cina, Vietman, Giappone, Filippine e l’immancabile India. Tanti luoghi, tanti scatti, un percorso naturale e umano raccontato in shoot fotografici genuini, per nulla elaborati e per questo di grande effetto.
La mostra Tiziano Terzani. Clic! 30 anni in Asia è curata da Folco Terzani, figlio di Tiziano, dunque si tratta di materiale accuratamente selezionato e proposto a chi – tramite queste foto in bianco e nero – vorrà viaggiare (seppur metaforicamente) sulle orme di Terzani.
Impossibile, dopo aver visitato la mostra “Tiziano Terzani. Clic! 30 anni in Asia”, non contestualizzare proprio all’interno di questi scatti le parole che sgorgano dal libri di Terzani: un percorso che aiuta a completare il quadro dei viaggi e dei reportage di Tiziano.
La mostra “Tiziano Terzani. Clic! 30 anni in Asia” è visitabile dal martedì alla domenica, dalle ore 09.00 alle ore 21.00, presso Palazzo Incontro, in via Dei Prefetti, 22 a Roma (visualizza sulla mappa).
Abbinare la visita di questa esposizione all’ingresso presso altre mostre a Roma può essere una buona idea per organizzare un weekend a Roma a base di cultura.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter