Mostra sulla Pixar a Milano, informazioni

Parte a Milano una mostra dedicata alla Pixar: "PIXAR, 25 anni di animazione" non è una semplice esposizione su tecniche digitali ma il racconto dell'arte e del talento di chi lavora nel backstage.

La mostra a MilanoPixar, 25 anni di animazione” – visitabile dal 23 novembre al 14 febbraio 2012 – porta in esposizione un comparto probabilmente poco conosciuto dell’animazione: non c’è solo tecnologia, studio e programi software dietro la creazione di un cartone animato ma c’è tanta vena artistica che spesso è sconosciuta ai più.
L’accostamento dei colori, il dare forma ai personaggi, il conferir loro carattere e personalità, la sensibilità nel plasmare forme grafiche: c’è questo e molto altro nel processo di creazione di un cartone animato o di un film realizzato con le tecnologie che hanno reso la Pixar così all’avanguardia e per molti aspetti del tutto antesignana nel settore.
Per tutti quelli che non immaginano pastelli, matite, fogli e colori dietro un film Pixar, questa mostra mette in evidenza tutto ciò, accompagnando il visitatore in quattro sezioni: Personaggi; Storie; Mondi; Digital Convergence.
Il totale sono 500 le opere esposte che spaziano dal “dietro le quinte” di Luxo Jr., lungometraggio realizzato nel 1986, passando per Toy Story, Monster & Co, Ratatouille, Nemo, Cars e terminando con un regalo speciale: un’anticipazione di Brave che raggiungerà le sale nel 2012.
Ecco le informazioni per visitare la mostra PIXAR, 25 anni di animazione a Milano:
– Indirizzo:
PAC_ Padiglione d’Arte Contemporanea, Via Palestro 15, Milano (visualizza sulla mappa)
– Orari:
Lunedì dalle ore 14:30 alle ore 19:30
Martedì – domenica dalle ore 9:30 alle ore 19:30
Giovedì dalle ore 9:30 – 22:30.
– Biglietti:
intero 7 euro; ridotto 5,50 euro.
E’ possibile entrare alla mostra un’ora prima dell’orario di chiusura indicato.

Cerca offerte lastminute

Compariamo compagnie aeree ed agenzie di viaggio alla ricerca del miglior prezzo

Milano cosa fare


 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione MILANO iscriviti alla nostra newsletter