Mostra su Renato Zero a Roma: informazioni

Prende il via una mostra su Renato Zero, tutto incentrata sulla sua carriera e realizzata con le migliori tecnologie.

Occasione da non perdere, se si è fan di Renato Zero: è stata inaugurata la mostra “ZERO”, visitabile fino al prossimo 18 marzo 2015.
Un’esposizione tutta dedicata al personaggio Renato Zero, alla sua arte, alla genialità, l’anticonformismo, al percorso che l’ha portato oggi ad essere protagonista di una mostra di questo genere.
Si tratta di una sorta di maestoso spettacolo, per così dire: tante sono le installazioni ad alta tecnologia che danno quasi l’illusione di trovarsi al centro di un vero e proprio concerto, uno show, un musical.
Arte a tutto tondo per riassumere quattro decenni di carriera di Renato Zero, all’interno degli spazi espositivi del MACRO di Roma.
Non mancheranno i costumi, i travestimenti, le sonorità, tanti filmati. Parecchio sarà il materiale inedito, da vecchie tracce audio a immagini di vario genere, tutte raccolte in questo grande contenitore espositivo caratterizzato da un grande allestimento multimediale.
Il percorso si snoda all’interno di quattro sale e lungo due linee: una di colore bianco e l’altra di colore rosso.
La prima scandisce le tappe toccate dalla società in Italia, la seconda quelle invece che raccontano in maniera personalissima e inequivocabile Renato Zero. Si va dunque ad intrecciare il suo essere artista agli eventi e ai comportamenti sociali del nostro paese nell’arco degli ultimi 40 anni.
E’ chiaro che la mostra “ZERO. La mostra” è decisamente un appuntamento da segnare in agenda, ecco le informazioni utili per visitarla:
– Indirizzo:
MACRO – Piazza Orazio Giustiniani 4, Roma
– Orari:
dal martedì alla domenica, dalle ore 16:00 alle ore 22:00.
Aperture straordinarie il 24 e 31 dicembre dalle ore 9:00 alle ore 14:00.
– Biglietti:
intero 15 euro; open ticket 17,50 euro; ridotto 10 euro.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter