Mostra su John Lennon a New York

Apre oggi una mostra dedicata a John Lennon che ripercorre, con cimeli, foto e mirabilia varie, gli anni newyorkesi dell'artista.

Intitolata John Lennon: the New York City years, la mostra ospitata dalla Rock & Roll Hall of Fame Annex NYC racconta con oggetti materiali un pezzo di strada percorso da John Lennon nella Grande Mela, città da lui molto amata per la quale ha parecchio lottato.
Tante le foto esposte: Lennon in posa vicino alla Statua della Libertà o l’istantanea con indosso lo smanicato “New York City“.
E poi chitarre, disegni, canzoni abbozzate su fogli, la sua Green Card.
A tal proposito, sarà possibile leggere le molte lettere scritte alle autorità competenti per richiedere proprio la cittadinanza di New York; a caldeggiare questo desiderio di Lennon, anche gli scritti da amici artisti, scesi in prima linea davanti agli amministratori cittadini per aiutare John nell’intento: un nome su tutti è quello di Joan Baez.
Non mancherà il momento della riflessione più forte, quella sulla tragica fine di John Lennon: Yoko Ono, creatrice della mostra, ha infatti deciso di esporre anche un sacchetto marrone.
In quel semplice oggetto, gli ultimi momenti di vita di Lennon: si tratta del sacchetto di cartone nel quale sono stati inseriti gli abiti insanguinati e gli effetti personali di Lennon.
Un cimelio dal forte valore umano e simbolico, esposto per la prima volta allo scopo di far riflettere i visitatori sui danni che scaturiscono dal maneggiare con troppa facilità le armi.

Il biglietto può essere acquistato sul sito della Rock & Roll Hall of Fame Annex NYC e parte del ricavato sarà devoluto a Spirit Foundations, l’organizzazione caritatevole nata dall’iniziativa di John Lennon e Yoko Ono.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione NEW YORK iscriviti alla nostra newsletter