Mostra su Guercino a Bolzano, informazioni

E' appena stata inaugurata la mostra su Guercino a Bolzano, prima tappa dell'esposizione itinerante. Qui tutte le informazioni.

Prende il via la mostra su Guercino a Bolzano: l’esposizione prende il nome di “Guercino: capolavori da Cento a Bolzano” e lascia intendere che si tratta una mostra che prende vita grazie al forte apporto di tele in arrivo da Cento.
Nove delle dieci opere in esposizione, infatti, arrivano proprio dalla Pinacoteca di Cento dal momento che quest’ultima è stata chiusa per via dei danni conseguenti al terremoto dell’Emilia, occorso a maggio 2012.
La mostra su Guercino a Bolzano potrà essere visitata fino al 27 gennaio 2013, presso le sale del Palazzo Mercatile; qui si avrà modo di ammirare le opere del maestro, potendo quindi apprezzarne l’evoluzione stilistica e personale.
Uno dei punti forti dell’esposizione è rappresentato da una pala proveniente dalla Chiesa dei Domenicani di Bolzano: si tratta della “Visione di Soriano”, un’opera non molto conoscenza ma assolutamente meritevole di attenzione.
La mostra su Guercino, oltre a poter suscitare un forte interesse dal punto di vista artistico, è da suggerire anche per un’altra motivazione: parte del ricavato della vendita dei biglietti d’ingresso sarà devoluto al fine di aiutare nella ricostruzione della Pinacoteca di Cento, rovinata a tal punto da richiedere almeno due anni di chiusura.
Inoltre, al termine dell’esposizione a Bolzano, la mostra su Guercino raggiungerà altre città: sicuramente previste esposizioni anche a Varsavia e a San Pietroburgo, nel corso del prossimo anno.
Ecco le informazioni utili per visitare la mostra su Guercino:
– Indirizzo:
Palazzo Mercantile, Via Argentieri 6 e Via Portici 39, Bolzano (visualizza sulla mappa)
– Orari:
dal lunedì alla domenica, dalle ore 10:00 alle ore 18:00
Biglietti:
intero 8 €; ridotto 6 €; gratuito per bambini fino a 8 anni.
La mostra resterà chiusa nelle giornate del 25 dicembre e del 1° gennaio.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione BOLZANO iscriviti alla nostra newsletter