Mostra su Charlie Hebdo "Siamo tutti Charlie" a Milano: informazioni

Prende il via una mostra dedicata a Charlie Hebdo dal titolo "Siamo tutti Charlie", a Milano: ecco le informazioni utili per visitarla.

<![CDATA[

Ad un mese dai tragici fatti francesi, in Italia si inaugura una mostra incentrata sulle tanto discusse vignette di Charlie Hebdo.
L’esposizione “Siamo tutti Charlie” ha aperto i battenti sabato 7 febbraio 2015 presso gli spazi del Wow Spazio Fumetto di Milano e resterà aperta e visitabile fino al prossimo 15 marzo 2015.
Fulcro della mostra è il concetto di satira e quello di libertà d’espressione: a sviscerare la spinosa ed attualissima tematica hanno dato contibuito circa 150 fumettisti e vignettisti italiani e più di 70 stranieri.
Questi, infatti, hanno inviato le loro opere tristemente ispirate dai terribili attentati di Parigi al fine di consentirne l’esposizione in questo contesto milanese.
Ne è nata quindi un’iniziativa che vede disegni, tele, vignette protagoniste di un messaggio di libertà, in memoria delle vittime di Parigi. Tra gli autori in esposizione si ricordano, a titolo di esempio, citandone soltanto alcuni, Silver, Bruno Bozzetto, Leo Ortolani, Don Alemanno, Adriano Carnevali, Giacomo Bevilacqua, Sio, Fabio Celoni e Silvia Ziche.
La mostra “Siamo tutti Charlie” potrà essere visitata liberamente poichè si è deciso di renderla accessibile del tutto gratuitamente: non sarà necessario acquistare alcun biglietto.
Ecco le informazioni utili per visitare la mostra “Siamo tutti Charlie”:
– Indirizzo:
WOW Spazio Fumetto – viale Campania 12 – Milano
– Orari:
Martedì – Venerdì: ore 15.00 – 19.00
Sabato e Domenica: ore 15.00 – 20.00
Lunedì: chiuso.

]]>

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione MILANO iscriviti alla nostra newsletter