Mostra Modigliani, Soutine e artisti maledetti a Milano: informazioni

Prende vita una mostra su Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti a Milano, a Palazzo Reale, da visitare: corposa e popolata da tele di molti maestri ispirati dalle suggestioni parigine.

Milano è pronta per ospitare una nuova, straordinaria mostra: “Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter” prende il via oggi, giovedì 21 febbraio 2013, all’interno degli spazi espositivi di Palazzo Reale.
La mostra resterà aperta fino all’8 settembre 2013 e permetterà di avvicinarsi a molti artisti – non solo dunque a Modigliani – che hanno raffigurato i sentimenti contrastanti e il fermento sociale, politico, artistico e storico della Parigi del periodo denominato come “bohémien”.
I dipinti – più di 120 – arrivano dalla collezione Netter e ad essa questa mostra continua ad ispirarsi, almeno nella maniera di esporre le tele: tutti gli artisti proposti, infatti, nella collezione originaria sono equiparati, senza “scale gerarchiche” tra di essi. Tutti importanti allo stesso modo al fine di raccontare la fase bohémien, tutti funzionali allo stesso scopo.
E’ per questo che le opere di Modigliani non sono il fulcro della mostra ma vengono esposte allo stesso modo delle tele di Soutine, Kisling, Fournier, Utrillo, Kikoïne, Ébiche, Valadon e Hayden, solo per citare alcuni degli esponenti di questa particolare fase artistica e culturale che ha investito i circoli di Parigi nei primi anni del ‘900.
Ecco le informazioni utili per visitare la mostra “Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter”:
– Indirizzo:
Palazzo Reale, Piazza del Duomo 12, Milano (visualizza sulla mappa)
– Orari:
Lunedì dalle ore 14:30 alle ore 19:30;
martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle ore 9:30 alle ore 19.30;
giovedì e sabato dalle ore 9:30 alle ore 22:30
– Biglietti:
Intero: € 11,00; Ridotto: € 9,50; Ridotto speciale: € 6,50.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione MILANO iscriviti alla nostra newsletter