Mostra Modigliani e la Bohème di Parigi a Torino: informazioni

E' già visitabile la mostra su Modigliani e su straordinari artisti di Parigi, ospitata a Torino: ecco le informazioni utili.

<![CDATA[

Ha preso il via lo scorso 14 marzo 2015 la mostra “Modigliani e la Bohème di Parigi”, ospitata all’interno delle sale espositive della GAM di Torino.
Si tratta di una mostra che pone quale figura centrale la personalità e le opere di Amedeo Modigliani, rendendo il tutto nella prospettiva della loro correlazione con l’ambiente che si è sviluppato attorino alla cosiddetta “École de Paris”.
L’esposizione – visitabile fino al prossimo 19 luglio 2015 – è infatti costituita da circa novanta opere (tele, sculture e disegni) in arrivo principalmente dal Centre Pompidou di Parigi: da qui infatti sono state selezionate una sessantina di capolavori, mentre i restanti contributi pervengono da importanti collezioni – sia pubbliche che private – d’Europa.
Dunque accanto alle opere di Modigliani si avrà l’opportunità di ammirare anche i lavori di Brancusi, Soutine, Utrillo, Chagall, Gris, Marcousiss, Survage, Picasso, solo per citarne alcuni.
Questa mostra offre dunque una importante testimonianza di un moto artistico non facilmente incasellabile nelle correnti all’epoca imperanti ma che invece ha dato viva ad una realtà che potrebbe essere definita “Bohème parigina”.
Ecco le informazioni utili per visitare la mostra “Modigliani e la Bohème di Parigi”:
– Indirizzo:
GAM Torino, Via Magenta 31, Torino
– Orari:
da Martedì a Domenica dalle ore 10:00 alle ore 19:30.
Lunedì chiuso.
La biglietteria chiude un’ora prima; in alcune giornate festive gli orari potrebbero subire variazioni, si consiglia dunque di consultare il sito Modiglianitorino.it per appurare l’effettiva apertura nelle giornate di festa.
– Biglietti:
solo mostra: intero 12 euro; ridotto 9 euro; gruppi 8 euro; famiglie 24 euro.
mostra più museo: intero 16 euro; ridotto 12 euro; gruppi 11 euro; famiglie non disponibile.

]]>

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione TORINO iscriviti alla nostra newsletter