Mostra "Lucio Battisti. Il tratto delle emozioni" a Roma

Al via la mostra di Lucio Battisti a Roma, dal titolo "Lucio Battisti. Il tratto delle emozioni". C'è tempo fino al 2 ottobre per scoprire il Battisti pittore. Ecco tutte le informazioni utili.

Una mostra su Lucio Battisti a Roma: non si tratta di un’esposizione di cimeli, spartiti, pagine scritte con su testi che hanno fatto la storia della canzone italia. La mostra “Lucio Battisti. Il tratto delle emozioni” permette di ammirare undici quadri dipinti proprio dal cantautore, tele realizzate sotto la vena creativa scatenata dalle canzoni o forse “con” le canzoni, negli anni che vanno dal 1969 al 1972.
Il legame tra i quadri e i brani è evidente poichè le tele recano i nomi di grandi successi di Battisti: “La macchina del tempo”, “Collina dei Ciliegi”, “Una giornata uggiosa”, “Sognando e risognando”, “Gente per bene e Gente per male”, “Respirando”, “Una” e così via.
L’impatto è sorprendente ed emozionante: è come vedere una canzone materializzarsi, scoprendo che la famosa “giornata uggiosa” non è poi così cupa come forse tutti hanno da sempre immaginato, potendo notare la sua trasposizione grafica, con sfumature tenui nei colori del rosa e con un senso di movimento affatto “uggioso”.
Sono le sale dell’Auditorium Parco della Musica di Roma ad accogliere gli estimatori di Battisti: fino al 2 ottobre, questi undici dipinti potranno essere osservati, regalando ai fan un nuovo ritratto di Battisti, platealmente conosciuto per le sue parole poetiche ma evidentemente capace di emozionare anche tramite una tela.
Ecco le informazioni utili per visitare la mostra “Lucio Battisti. Il tratto delle emozioni” a Roma:
– Indirizzo:
Auditorium Parco della Musica, Viale Pietro de Coubertin, Roma (visualizza sulla mappa)
– Orari:
dal lunedì a venerdì dalle ore 17:00 alle 21:00, mentre il sabato, la domenica e i festivi dalle ore 11:00 alle ore 21:00.
– Biglietti
L’ingresso alla mostra di Lucio Battisti è del tutto gratuito.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter