Mostra Guttuso a Parma

Parma ospita la mostra Guttuso. Passione e Realtà. L'evento è di quelli da segnare in agenda, per la completezza dell'allestimento che ne fa, di fatto, una mostra antologica di buon livello.

C’è tempo fino all’8 dicembre per visitare l’interessante mostra Guttuso. Passione e Realtà, in esposizione presso la Fondazione Magnani Rocca, a Mamiano di Traversetolo (Parma).
Una mostra che anticipa il prossimo centenario delle nascita di Renato Guttuso e che offre una panoramica, pur dettagliata, dell’opera dell’artista, grazie alla presenza di 65 opere di gran valore. Non mancano capolavori quali Comizio, La Spiaggia, Caffè Greco, Spes contra Spem, vere e proprie icone dello “stile Guttuso”, per l’occasione prestate dal Museo madrileno Thyssen-Bornemisza.
Visitando le sezioni di cui si compone la mostra Guttuso. Passione e Realtà sarà possibile rintracciare tutta la carica creativa e impegnata (a livello sociale e politico) di Guttuso. A Tal proposito, per tracciare un percorso di questa pregevole arte, si segnalano le sezioni “l’artista, il suo mondo, gli amici; i ritratti”; “il realismo sociale e bellico, il lavoro, la politica”; “la vita collettiva/la solitudine, i divertimenti, il realismo allegorico, l’eros”; “gli interni, le nature morte, i paesaggi”.
Tutta la vita artistica di Guttuso, intrecciata anche alla sua vita privata, in un insieme di tele eloquenti e rappresentative di un estro non comune, oltre che dei una fase storica precisa.
La mostra potrà essere visitata anche nelle festività del 1° novembre (Ponte di Ognissanti) e dell’8 dicembre, rendendo così possibile l’organizzazione di uno dei prossimi ponti autunnali a Parma.
La mostra osserva i seguenti orari: dal martedì al venerdi dalle ore 10 alle ore 18 (chiusura biglietteria ore 17); il sabato, la domenica e nei giorni festivi la mostra resterà aperta fino alle ore 19 (ore 18 per la sola biglietteria). Il giorno di chiusura è il lunedì. Il prezzo d’ingresso per il biglietto intero è di 8 euro.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione PARMA iscriviti alla nostra newsletter