Mostra Ermitage di Basilewsky a Torino: informazioni

Prende il via a Torino la mostra "Il collezionista di meraviglie. L'Ermitage di Basilewsky": qui le informazioni utili per visitarla.

Una straordinaria mostra a Torino è vistabile da venerdì 6 giugno: si tratta de “Il collezionista di meraviglie. L’Ermitage di Basilewsky“, aperta fino al prossimo 13 ottobre 2013.
La mostra vuole essere un omaggio ad Alexander Basilewsky, figura simbolo del grande collezionismo europeo.
Così, le sale espositive di Palazzo Madama a Torino permetteranno ai visitatori di poter ammirare da vicino una novantina di capolavori di arti decorative, in arrivo direttamente dal Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo.
C’è di tutto: meravigliosi smalti, maioliche, lavori in avorio intagliato, oggetti di arte sacra, accessori di arredo, vetri e così via.
La mostra è suddivisa in periodi: si parte dell’epoca medioevale, per passare ai manufatti realizzati in anni rinascimentali e così via, per offrire un’ampia ed accurata panoramica della produzione artigianale e artista dell’Europa antica.
Questa straordinaria mostra arriva in un momento di festa per i Musei Civici di Torino che, in tal modo, onorano i loro 150 anni, con la sponsorizzazione di Intesa Sanpaolo e la collaborazione di  Città di Torino, la Fondazione Torino Musei e il Museo Ermitage.
Queste le informazioni utili per visitare la mostra:
– Indirizzo:
Piazza Castello, Torino (visualizza sulla mappa);
– Biglietti:
intero € 10; ridotto  € 8;
– Orari:
Da martedì a sabato: ore 10-18
domenica: ore 10-19
Chiuso il lunedì.  La biglietteria chiude un’ora prima.
Ingresso libero il primo martedì del mese (se feriale).

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione TORINO iscriviti alla nostra newsletter