Mostra di Modigliani a Catania: Modigliani, ritratti dell’anima

Grande attesa per la mostra di Modigliani a Catania: l'apertura della mostra "Modigliani, ritratti dell'anima" metterà in luce il percorso umano di Amedeo Modigliani, oltre che le sue opere.

La mostra “Modigliani, ritratti dell’anima” verrà ospitata dall’11 dicembre all’11 febbraio 2011 presso il Museo Civico Castello Ursino di Catania.
A riempire le sale espositive saranno un centinaio di opere del grande Modigliani, maestro livornese dallo stile inconfondibile e ancora attualissimo.
Per la prima volta in una mostra su Modigliani si indagherà sui suoi stati d’animo, sull’aspetto umano dell’artista, non semplicemente sulla sua particolarità a livello artistico.
Una mostra, dunque, che potremmo definire introspettiva, il cui filo conduttore sarà il diario di Eugénie Garsin-Modigliani, mamma di Modigliani che – tramite questo diario – ha di fatto mantenuto la memoria storica della famiglia, permettendo oggi di conoscere aspetti inediti dell’artista. Non solo: il diario della madre scandisce il percorso temporale della mostra “Modigliani, ritratti dell’anima”, fissando date importanti, corredate alle varie opere.
Particolarmente importante la presenza del disegno Agatae, non a caso presentato proprio a Catania. Si tratta infatti di un inedito ritrovato a Londra che raffigura Sant’Agata, patrona di Catania.
Non mancheranno, accanto a quadri, disegni e olii, anche fotografie, lettere, taccuini e addirittura le pagelle di Modigliani. Un percorso cronologico davvero molto interessante che merita di essere valutato ed ammirato, per scoprire un Modigliani probabilmente diverso rispetto a com’è ancora conosciuto dai più.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione CATANIA iscriviti alla nostra newsletter