Matrimonio omosessuale in volo: proposta di SAS

SAS Scandinavian Airlines lancia uno speciale contest destinato alle coppie omosessuali che desiderano sposarsi. Un matrimonio omosessuale celebrato in volo, è questa la proposta di SAS.

SAS Scandinavian Airlines spera di poter ospitare a bordo del suo Airbus A340 sulla tratta Stoccolma-New York il prossimo 6 Dicembre, il primo matrimonio omosessuale celebrato in volo. Per trovare la coppia prescelta per l’importante evento, la compagnia aerea lancia, a partire da oggi, l’operazione “Love is in the air” che, attraverso i principali social media, intende raggiungere il target omosessuale (LGBT- Lesbian, Gay, Bisexual e Transgender).
Sul sito  www.flysas.com/love le coppie che intendono partecipare alla selezione possono creare il loro profilo corredato da video e foto, che sarà votato da altri internauti.
Per aumentare le probabilità di vincita ogni coppia può condividere il profilo creato con tutti gli amici, attraverso i vari social network come Facebook, Twitter e YouTube, con l’obiettivo di ottenere il maggiore numero di voti e di preferenze. La coppia più votata si sposerà il prossimo 6 Dicembre in quello che speriamo sia il primo matrimonio di una coppia omosessuale celebrato a bordo di un volo passeggeri.
“Le compagnie aeree, e anche SAS, organizzano già da anni matrimoni a bordo dei propri aerei, ma noi saremo i primi al mondo ad organizzare un matrimonio omosessuale in volo – precisa in merito Robin Kamark, Chief Commercial Officer di SAS – SAS Scandinavian Airlines è la compagnia di bandiera di tre fra i paesi più liberali e progressisti al mondo, in particolare per quando riguarda i diritti dei gay, e dunque pensiamo che questa iniziativa sia la naturale celebrazione dell’amore”.
La coppia fortunata vincerà l’esclusivo matrimonio ed un viaggio di nozze da sogno negli Stati Uniti, che comprende volo SAS di andata e ritorno in Business Class da Stoccolma per New York; tre notti al W Hotel, uno dei più lussuosi alberghi di New York;  pacchetto VIP Broadway; voli per Los Angeles; tre notti al favoloso Andaz Hotel West Hollywood, oltre ad un’affascinante luna di miele in perfetto stile hollywoodiano.
Per l’occasione, SAS allestirà una parte della sua lounge all’Aeroporto di Stoccolma in wedding lounge e una delle cabine di Business Class a bordo del volo SK903 del prossimo 6 Dicembre in un’esclusiva wedding cabin. Interamente gay sarà anche l’equipaggio in servizio su questo volo.
Parallelamente a questa iniziativa, SAS Scandinavian Airlines, in collaborazione con VisitSweden, ha lanciato lo stesso tipo di concorso negli Stati Uniti, dove una coppia omosessuale  vincerà un viaggio di nozze in Svezia con voli in Business class, due notti al famoso IceHotel dove verrà celebrato anche il matrimonio, tre notti all’Hotel Skeppsholmen di Stoccolma e il pacchetto VIP Stockholm organizzato dall’Ufficio del Turismo della capitale svedese.
Per inserire un profilo e candidarsi al concorso SAS “Love is in the air”, o per vedere e votare le altre coppie, omosessuali in gara, collegatevi al sito www.flysas.com/love

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a