Maremma Food Shire: a Grosseto il buon cibo locale

Novità in Toscana: parte il Maremma Food Shire, il Salone dei prodotti agroalimentari tipici e di qualità della Maremma toscana in svolgimento a Grosseto. Assaggi, laboratori e tanta bontà assolutamente genuina.

Maremma Food Shire al via a GrossetoMaremma Food Shire al via a Grosseto

I prodotti tipici toscani hanno una nuova vetrina dove far sfoggio della loro bontà e genuinità: al via il “Maremma Food Shire” a Grossetto, prima edizione del Salone dei prodotti agroalimentari tipici e di qualità della Maremma toscana.
Una sorta di “costola” del “Maremma Wine Shire”, questo evento si svolgerà dal 24 al 26 settembre in località Braccagni, presso la Fiera di Grosseto.
Formaggi, vini, salumi e formaggi: i prodotti tipici della Maremma qui verranno proposti e degustati, per far conoscere ancor più il frutto del lavoro agricolo e pastorizio di questa generosa parte della regione Toscana.
All’interno del Maremma Food Shire verrà allestito uno spazio dedicato proprio agli assaggi: i tortelli maremmani, l’acqua cotta e la zuppa di pesce saranno i piatti di indiscussa preminenza e di gradevole sapore che – tra gli altri – potranno essere degustati, sorseggiando un buon calice di vino toscano come giusto accompagnamento alla pietanza scelta.
Ad inaugurare “Maremma Food Shire” e a fare da padrino ci sarà Paolo Massobrio, l’autore del libro “Il Golosario” che raccoglie con dovizia di particolari un migliaio di ottime specialità prettamente italiane.
Maremma Food Shire” è un evento aperto sia agli addetti del settore che ai visitatori attratti dalla passione per i cibi di qualità; per questi ultimi sono inoltre previsti laboratoratori di analisi sensoriale, per i quali è però necessaria la prenotazione, trattandosi di eventi a numero chiuso.
Per quanto riguarda il biglietto d’ingresso, il prezzo è di 7 euro ma bambini e ragazzini entro i 14 anni possono accedere gratuitamente.


Vedi anche » ,

Informazioni utili

Cosa vedere a Grosseto   Dove dormire a Grosseto
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Grosseto iscriviti alla nostra newsletter