Mare Puglia: stabilimenti balneari sempre aperti, anche ai cani

Dal 2012, gli stabilimenti balneari in Puglia resteranno aperti tutto l'anno, stando ad un'ordinanza appena varata. Il mare in Puglia non conoscerà stagionalità, o quasi, e potrà accogliere anche cani e amici a quattro zampe.

Chi vuol andare al mare in Puglia potrà farlo tutto l’anno, contando sulla stessa rete di servizi e di attività commerciali solitamente aperte solo in estate: è stato deciso infatti che gli stabilimenti balneari resteranno aperti tutto l’anno.
Nella giornata di giovedì 5 aprile è stata infatti varata l’ordinanza balneare per il 2012, nella quale si legge appunto che sarà possibile tenere aperti gli stabilimenti balneari, i bar ad essi connessi e le attività di ristorazione tutte che hanno a che vedere con gli stessi lidi.
Va detto che ciò non corrisponderà anche ad una presenza costante di persdonale addetto al salvataggio: l’obbligo di provvedere a ciò resta prescritto nel periodo che va da fine maggio (quarta settimana, nello specifico) fino a metà settembre.
Nel resto dell’anno, pur avendo la più piena facoltà e possibilitò di tenere aperto lo stabilimento balneare in Puglia, non si dovrà necessariamente avere personale per il salvataggio ma al contempo si sarà obbligati ad esporre cartelli evidenti, chiari e tradotti nelle principali lingue straniere, sui quali verrà esplicitato che in quel periodo dell’anno il personale di salvataggio non è presente in loco.
Altra novità degna di nota è la decisione di rendere tutte le spiagge potenzialmente aperte ai cani e agli amici a quattro zampe: ogni stabilimento potrà infatti richiedere alle autorità competenti il permesso di allestire specifiche aree attrezzate per i propri animali.
Fin qui quanto previsto a livello programmatico: la palla ora passa ai singoli Comuni che dovranno esternare ufficialmente un piano per rendere fattibili le novità circa la stagione balneare 2012 in Puglia.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione ROMA iscriviti alla nostra newsletter