Lufthansa Italia lascia Milano Malpensa

Lufthansa Italia va via da Milano Malpensa: la decisione è stata formalizzata via comunicato stampa. Addio dunque a Lufthansa Italia, per far posto solo a Lufthansa e a Air Dolomiti.

Lufthansa Italia ha annunciato il termine delle sue attività e l’addio a Milano Malpensa: il vettore resterà operativo sullo scalo varesino fino ad ottobre, dunque nell’orario invernale complessivo non ci saranno più voli Lufthansa Italia.
La decisione è stata annunciata via comunicato stampa nel quale si spiegano le ragioni della risoluzione che non è dovuta ad una cattiva risposta del mercato italiano, quanto piuttosto “considerato il crollo dei prezzi sulle rotte europee e la concorrenza è stato estremamente difficile stabilire un proficuo network europeo con un marchio separato. Conviene quindi focalizzare l’offerta del gruppo Lufthansa sui collegamenti dall’Italia verso gli hub del gruppo”.
Ciò vuol dire che Lufthansa Italia non esisterà più in quanto realtà “parallela” e inserita nel network: il gruppo preferisce tornare all’assetto composto dai soli brand Lufthansa e Air Dolomiti.
E se la SEA e Formigoni minimizzano sulla prossima assenza di Lufthansa Italia da Malpensa, rassicurando in merito al fatto che lo scalo varesino continuerà ad essere operativo malgrado questo addio, non si può non ricordare che – dopo Alitalia – sta andando via un altro grande vettore.
Questo fatto non dovrebbe lasciare indifferenti.

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a