Loden Suite: il caldo abbraccio della tradizione incontra il design

La morbidezza e il calore del loden, il dolce abbraccio di una lana soffice, preziosa e straordinariamente resistente, che racconta antiche storie di montagna si ritrova ora anche nelle accoglienti camere dello Sporthotel Teresa di Pedraces (Bz) in Alta Val Badia.

Loden Suite in Alta BadiaLoden Suite in Alta Badia

Nelle nuove Loden Suite il loden domina, nei toni tradizionali del grigio e del verde bosco, dai copriletto alla stoffa di cuscini e divani, fino al richiamo nella tappezzeria. Camere raffinate, con un romantico caminetto a dividere la zona del letto, leggermente rialzata, dal salotto che si apre su balconi da cui si guarda la pineta. Il loden è prodotto da Moessmer, una tra le aziende più note dell’Alto Adige e fornitrice ufficiale per il tessuto degli abiti di stilisti come Dolce & Gabbana. E il tepore della lana delicata, che deriva dalla tosatura di pecore selezionate, dalla filatura e tessitura speciale che la rendono così compatta e lucente, si trasmette a tutto l’ambiente regalando una sensazione di avvolgente intimità. Una percezione che si ritrova anche nel Green Dinner, il “cuore” dello Sporthotel Teresa. Il lounge declinato nei toni del verde che si sviluppa intorno al grande bancone del bar, dove trovano spazio pezzi cult di design come le lampade di Philippe Starck e l’oggettistica contemporanea che ha fatto la storia. Gli interni caldi e rustici in prezioso legno di cirmolo si uniscono alle opere di maestri come Jackobson Arne con Egg e Schwan, ai mitici Luminator di Fontana Arte, alle opere di Barover e Toso di Murano e Driade.
I piatti neri di gres fatti a mano e le ricercate posate di Paola Navona si uniscono all’accoglienza familiare di Robert e Judith Wieser, che accompagnano gli ospiti con amore alla scoperta dei tesori dello Sporthotel Teresa. Nell’area living, sculture affascinanti di artisti altoatesini come Plattner e quadri di Irsara si sposano con ricercati tessuti firmati da Paul Smith, mentre nella stube si possono ammirare opere di Matteo Thun e l’originale lampadario “albero” di Castellani e Smith. Novità della stagione anche un’insolita zona fumatori: alla stube all’aperto, luogo incantato dove sorseggiare una grappa scaldati dal calore del fuoco e dalle morbide cappe in loden griffate Sporthotel Teresa si aggiunge una splendida baita, situata appena fuori dall’hotel e affacciata sul giardino. La costruzione è realizzata interamente in legno di larice, che si ritiene abbia la proprietà rilassante di decelerare i battiti del cuore: l’ideale per chi si concede un sigaro o qualche sigaretta. Prezzi a partire da 90 euro a persona al giorno con il trattamento di mezza pensione.


Vedi anche » ,

Informazioni utili


Sito Web Cosa vedere a Bolzano   Dove dormire a Bolzano
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Bolzano iscriviti alla nostra newsletter