Pasqua
Alghero

6 Riti Pasquali in Italia da non perdere

L’Italia è un Paese ricco di tradizioni singolari e nel periodo pasquale numerosi sono i riti pasquali che si svolgono sull’intero territorio della penisola: dalle classiche rievocazioni sulla Passione di Gesù alle più suggestive Processioni dei Misteri.

Buonsollazzo - Via degli Dei, Foto© viadeglidei.it
Bologna

La Via degli Dei

La Via degli Dei è un’antica via di comunicazione che collega due grandi città come Bologna e Firenze. Un cammino molto suggestivo tra storici reperti e una vegetazione tipica delle regioni dell’Emilia Romagna e della Toscana.

Osteria dei Poeti a Bologna
Bologna

Osteria dei Poeti, Bologna

Puntiamo ora su piazza Maggiore e sull’adiacente via Dell’Archiginnasio per guadagnare, attraversata via Farini, la vicina via dei Poeti, dove spunta la famosa Osteria dei Poeti, annidata da oltre quattrocento anni nelle cantine del palazzo senatorio Crespi-Ranuzzi.

Osteria del Sole, Bologna
Bologna

Osterie di Bologna

Non solo Dotta, Rossa e Grassa, ma anche Bacchica. Chi la conosce bene, Bologna la definisce così. Una città vocata da sempre al culto del vino e dei luoghi in cui questo è elemento aggregante, stimolo alla comunicazione, al divertimento, alla goliardia.

Villaggio della Salute Più, Valle del Sillaro ©Foto Anna Bruno/FullTravel.it
Castel San Pietro Terme

10 motivi per soggiornare al Villaggio Salute Più

Un Villaggio immerso nel verde dell’Appennino Emiliano, nella Valle del Sillaro trasformato, con impatto ambientale pari a zero, in un suggestivo e salutare parco del benessere. Alle porte di Bologna, tra terme, boschetti e piscine, il Villaggio Salute Più è ideale per famiglie e single. Cibo sano e biologico e tanta energia per chi ha bisogno di ripartire.

Cosa vedere a Parma: Piazza Duomo, Parma ©Foto Francesca Cavalca
Emilia-Romagna

Cosa vedere a Parma, dal Duomo ai musei e teatri

Parma, in Emilia Romagna, è una città modello dove si intrecciano qualità della vita e bellezza artistiche. Ubicata tra il Po e gli appennini, in piena Pianura Padana, Parma è una città dalla sosta obbligata. Nel 2020 Parma è “capitale italiana della Cultura”. Cosa vedere a Parma e cosa fare nella città ducale.

Pinacoteca "G. Stuard", Parma
Emilia-Romagna

Pinacoteca “Giuseppe Stuard” a Parma

La Pinacoteca è costituita dalle centoquaranta opere che il collezionista parmigiano Giuseppe Stuard (1790-1834) ha donato per lascito testamentario alla Congregazione di Carità di San Filippo Neri, proprietaria di una raccolta di dipinti e arredi connessi all’iconografia del Santo.

Museo archeologico nazionale di Parma
Emilia-Romagna

Museo archeologico nazionale di Parma

Il Museo fu fondato nel 1760 da Filippo di Borbone per conservare i reperti rinvenuti nel municipium romano di Veleia, tra cui la famosa Tabula alimentaria in bronzo, e fu poi incrementato con l’acquisto di collezioni e con ritrovamenti locali; nel 1867 vi fu creata una delle prime raccolte preistoriche d’Italia.

Romagna Visit Card
Emilia-Romagna

Romagna Visit Card € 17,00

Acquista la tua Romagna Visit Card. Ottieni ingressi gratuiti nei principali siti culturali e naturalistici dell’Emilia-Romagna e sconti su diverse attività.

Tour gastronomico a piedi di Bologna
Bologna

Tour gastronomico a piedi di Bologna € 79,00

Questo tour gastronomico a piedi, della durata di 3 ore e mezza, offre 5 autentiche degustazioni (un pasto abbondante) in luoghi diversi: il mercato alimentare con le sue antiche botteghe a conduzione familiare, un panificio,

Locandina SIFEST25 2016
Emilia-Romagna

SIFEST25, Savignano Immagini Festival

Geografico e identitario quello narrato da Danila Tkachenko; metaforico e anche formale nelle immagini di Adriatic Sea (Staged) Dancing People firmate da Olivo Barbieri; stilistico, a contrassegnare le avanguardie fotografiche rappresentate dagli scatti di Paola

Festival Strade Blu
Brisighella

Festival Strade Blu a Brisighella

Sabato 6 agosto il borgo di Brisighella (RA) diventerà una cantina a cielo aperto dove le migliori produzioni vitivinicole delle colline locali s’incontreranno con l’emozionante musica del festival Strade Blu (www.stradeblu.org), e non solo… Dalle

Puedes Summer Night
Emilia-Romagna

Puedes Summer Night a Ferrara

Ogni sera, per tutto il mese di agosto vi aspettano concerti completamente gratuiti di rinomati artisti internazionali, che spazieranno tra i diversi generi musicali, per arrivare fino alla tradizionale grande festa finale del Ferrara Buskers Festival.

Sogno d’estate a Brisighella
Brisighella

Brisighella, il cartellone estivo

Brisighella, borgo medioevale e termale incastonato nel Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola, nell’Appennino Tosco-Romagnolo tra Ravenna e Firenze, presenta il suo cartellone estivo. Qui dai primi di luglio a Ferragosto sono in programma

Ferrara Buskers Festival
Emilia-Romagna

Ferrara Buskers Festival 2016

È la manifestazione che celebra la musica di strada più grande del mondo e la più antica d’Europa. Il Ferrara Buskers Festival  – Rassegna Internazionale del Musicista di Strada – torna con la ventinovesima edizione nel cuore

Festival del Turismo Responsabile
Emilia-Romagna

Festival del Turismo sostenibile a Parma

Come nelle passate edizioni, anche quest’anno IT.A.CÀ coinvolge 7 città fra Emilia Romagna e Trentino. L’edizione Parmense del Festival è promossa da Ecobnb, la community del Turismo Sostenibile, in sinergia con numerose associazioni e realtà

Festival Lentezza, Colorno
Colorno

Festival della Lentezza a Colorno

La seconda edizione del Festival della Lentezza si svolgerà dal 17 al 19 giugno nella splendida cornice della Reggia Ducale di Colorno, e si svilupperà in una tre giorni di incontri pubblici, spettacoli teatrali, concerti,

Monterosso Val d'Arda Festival
Castell'Arquato

Monterosso Val d'Arda Festival: vino e territorio

In questi due giorni le cantine di produzione del vino proporranno il loro prodotto ed attraverso degustazioni guidate potrete conoscere il vino della Val d’Arda. Saranno presenti anche stands gastronomici ed altre manifestazioni collaterali. PROGRAMMA:

Museo didattico del territorio
Emilia-Romagna

Museo didattico del territorio, Ravenna

Il museo di S. Pietro in Campiano comprende un’esposizione museale etnografica ed una di archeologia.Le raccolte archeologiche permettono la ricostruzione della storia di gruppi umani locali dalla preistoria al Medio Evo.L’esposizione privilegia gli aspetti del

Museo civico del Risorgimento "L. Musini"
Emilia-Romagna

Museo civico del Risorgimento di Fidenza

Il Museo, allestito prima in Palazzo Porcellini poi nell’ex convento delle Orsoline, è intitolato a Luigi Musini (1843-1903), garibaldino locale e secondo deputato socialista del parlamento del Regno d’Italia. A lui si deve il costituirsi

Rocca Meli Lupi
Emilia-Romagna

Rocca Meli Lupi, Soragna

Questa splendida residenza, abitata ancora oggi dai Principi Meli Lupi, è considerata un pregevole esempio di primo barocco. Le peculiarità di questo stile si ritrovano nei mobili e nei complementi che arredano le stanze, a

Museo dell'aviazione
Emilia-Romagna

Museo dell’aviazione, Rimini

Progettato sulla fine degli anni Ottanta da un gruppo di ex ufficiali dell’Aeronautica Militare Italiana, il Parco-Museo è stato inaugurato nel 1994. Tra i più importanti di questo genere in Italia, copre un’area di oltre

Teatro Francesco Rosaspina
Emilia-Romagna

Teatro Francesco Rosaspina, Montescudo

Nello stesso edificio che ospita il municipio, affacciato sulla piazzetta da cui si domina uno splendido panorama della vallata fino al mare, ha sede il teatro Rosaspina, già menzionato nel censimento del 1868. Una lapide

Museo di antropologia
Bologna

Museo di antropologia, Bologna

Fondato nel 1908 da Fabio Frassetto in collegamento con il nuovo insegnamento universitario e trasferito nel 1933 nell’attuale sede, documenta in prevalenza l’evoluzione della specie umana a partire dai Primati, in un viaggio a ritroso

Museo dell'opera di Parma
Emilia-Romagna

Museo dell’opera di Parma

Il museo, unico nel suo genere, è ospitato all’interno del rinascimentale Palazzo Cusani. Documenta attraverso l’esposizione di oggetti, fotografie, manifesti e supporti multimediali la secolare tradizione musicale e teatrale di Parma, che inizia nel 1628

Museo universitario di paleontologia
Emilia-Romagna

Museo universitario di paleontologia, Modena

Sorto nel secondo decennio dell’Ottocento come Gabinetto di Storia Naturale, il museo ha in realtà radici ancor più lontane, poiché la prima raccolta di reperti naturalistici pervenuta all’Università di Modena risale al lascito del vescovo

Museo della Resistenza di Bologna
Bologna

Museo della Resistenza di Bologna

Allestito all’interno dell’ex convento di San Mattia, è gestito dall’Istituto Storico Parri Emilia-Romagna che ha sede nello stesso complesso. E’ organizzato secondo un sistema espositivo che si avvale di documenti d’archivio, immagini fotografiche, manifesti, filmati,

Museo dell'assistenza infermieristica
Bologna

Museo dell’assistenza infermieristica, Bologna

Presso l’Istituto di Ricerca Codivilla-Putti, facente capo all’Istituto Ortopedico Rizzoli, il museo ha consentito la raccolta di presidi, documenti e testimonianze (fotografie, interviste, giornali d’epoca, ecc.) provenienti da ex-ospedali, scuole per infermieri e collezioni private,

Domus del Chirurgo
Emilia-Romagna

Domus del Chirurgo, Rimini

Informazioni su Domus del Chirurgo Piazza Ferrari, 47900 Rimini (Rimini) 0541 793 851 musei@comune.rimini.it http://www.domusrimini.com/ da martedì a sabato 8.30-13 e 16-19 domenica e festivi 10-12.30 e 15-19 6,00 euro  Fonte: MIBACT

Fotomuseo Giuseppe Panini
Emilia-Romagna

Fotomuseo Giuseppe Panini, Modena

Le Raccolte Fotografiche Modenesi, frutto dell’intensa attività collezionistica di Giuseppe Panini, offrono uno straordinario patrimonio visivo costituito da immagini realizzate da autori emiliani tra il 1860 e il 1950 e da interi fondi fotografici e

Museo civico archeologico di Bologna
Bologna

Museo civico archeologico di Bologna

Il museo, ospitato nel quattrocentesco Palazzo dell’Ospedale di Santa Maria della Morte – edificio quattrocentesco ristrutturato nel 1875 – nasce nel 1881 dalla fusione di due musei, quello Universitario, erede della “Stanza delle Antichità” dell’Accademia

Collezione d’arte della Cassa dei Risparmio di Forlì
Emilia-Romagna

Collezione d’arte della Cassa dei Risparmio di Forlì

Trae origine dalla costante attività dell’Ente Cassa nell’avviare ed ampliare nel tempo, con particolare sensibilità, la raccolta di significative opere di artisti, soprattutto locali. Il criterio sotteso alla formazione della collezione ha privilegiato, naturalmente, soprattutto

Galleria Alberoni
Emilia-Romagna

Galleria Alberoni, Piacenza

La Galleria ha riaperto i battenti al termine di una complessa ristrutturazione che ne ha rinnovato l’allestimento e consentito la messa a norma degli spazi, in particolare la Sala degli Arazzi, secondo criteri conservativi e

Museo di storia dell'agricoltura
Cesena

Museo di storia dell’agricoltura, Cesena

Istituito nel 1974 come Museo della Civiltà Contadina Romagnola, deve la sua origine al deposito effettuato dall’artista locale Mario Bocchini di un’ingente raccolta di materiali etnografici, successivamente acquisita dall’amministrazione comunale di Cesena, ordinati all’interno del

Ecomuseo: Museo delle Valli di Argenta
Argenta

Ecomuseo: Museo delle Valli di Argenta, Argenta

Si tratta di una struttura museale a prevalente carattere didattico che illustra le caratteristiche dell’ambiente naturale della zona delle Valli d’Argenta e Campotto attraverso l’analisi della sua evoluzione nel tempo, dando rilievo alle relazioni che

Mausoleo di Teodorico
Emilia-Romagna

Mausoleo di Teodorico, Ravenna

Il Mausoleo di Teoderico fu eretto verso il 520 d.C., ancora vivente il re Teoderico, nell’area sepolcrale gota. La costruzione decagonale, in grandi blocchi squadrati di pietra aurisina, consta di due celle sovrapposte. L’ordine superiore,

Fornaci romane di Cà Turci
Cesenatico

Fornaci romane di Cà Turci, Cesenatico

Il complesso delle fornaci romane visibili nei pressi di Cesenatico, in località Ca’ Turci (o Turchi), è molto esteso. Qui funzionava una delle fornaci ceramiche più importanti della costa romagnola, a fianco della quale doveva

Teatro Girolamo Magnani
Emilia-Romagna

Teatro Girolamo Magnani, Fidenza

A Fidenza, prima del sec. XVIII vennero allestite sale per rappresentare spettacoli teatrali solo in particolari occasioni – come per il carnevale del 1597 in palazzo Zuccheri o nel 1609 in una sala della Rocca

Museo gli Orsanti
Emilia-Romagna

Museo gli Orsanti, Vernasca

Il Museo gli Orsanti si trova presso Casa Tanzi, antica casa nobiliare all’interno delle mura del Borgo di Vigoleno. Il Borgo Fortificato di Vigoleno è sicuramente uno dei monumenti storici più importanti dell’intera provincia di

Museo archeologico di Cesena
Cesena

Museo archeologico di Cesena

Ideato e progettato già sul finire degli anni Cinquanta, per iniziativa del Comune di Cesena, il museo è stato inaugurato nel 1969 (con la denominazione di Museo Storico dell’Antichità) all’interno dell’ampio e monumentale ambiente sottostante

Museo Luigi Illica
Castell'Arquato

Museo Luigi Illica, Castell’Arquato

Il Museo, dedicato al celebre poeta, drammaturgo e librettista arquatese, ha sede nei locali di Via Sforza Caolzio a pochi passi dalla casa natale di Illica. Conserva i celebri libretti del poeta, per quanto riguarda

Casa Minerbi
Emilia-Romagna

Casa Minerbi, Ferrara

E’ una dimora medievale, oggetto di recenti lavori di restauro architettonico. Al suo interno sono conservati una loggia e quattro ambienti di cui due, al piano nobile, decorati con affreschi trecenteschi del pittore Stefano da

Casa Spallanzani
Emilia-Romagna

Casa Spallanzani, Scandiano

La casa dove Lazzaro Spallanzani è nato nel 1729 è stata dichiarata monumento nazionale nel 1939. Il luogo dove il sommo naturalista ha vissuto a lungo e ha realizzato il suo museo di storia naturale,

Museo Casa natale "A.Toscanini"
Emilia-Romagna

Museo Casa natale “A.Toscanini”, Parma

Situata nella zona popolare dell’Oltretorrente, la casa dove nacque il grande direttore Arturo Toscanini (Parma 1867-New York 1957), rappresenta uno dei luoghi simbolici per le memorie del Maestro, che vi dimorò di fatto soltanto durante

Pinacoteca della Cassa di Risparmio
Cesena

Pinacoteca della Cassa di Risparmio, Cesena

Istituita nel 1985 dalla Cassa di Risparmio di Cesena in un apposito spazio espositivo all’interno dell’edificio tardo ottocentesco che ospita la sede centrale dell’istituto, comprende oltre quaranta dipinti dalla metà del XV secolo alla fine

Castello Estense
Emilia-Romagna

Castello Estense, Ferrara

Inaugurato nel 1998, l’itinerario museale comprende gli interrati, le sale gotiche al piano terra, le ex cucine, la Torre dei Leoni, l’Appartamento dello Specchio e consente di visitare quindici ambienti del Castello, seguendo un percorso

Museo del Parmigiano-Reggiano
Emilia-Romagna

Museo del Parmigiano-Reggiano, Soragna

Parte integrante della rete museale dei Musei del Cibo della provincia di Parma, il museo, ospitato all’interno di un antico “casello” della metà dell’800, documenta con un allestimento di tipo didattico la storia della produzione

Museo della figurina
Emilia-Romagna

Museo della figurina, Modena

Il più ricco insieme esistente a livello mondiale di figurine e materiali affini a partire dalla prima metà dell’Ottocento sino al presente diviene museo nel 1992 per volontà di Giuseppe Panini, fondatore dell’omonima industria grafica

Cà la Ghironda
Emilia-Romagna

Cà la Ghironda, Zola Predosa

La Fondazione di Ca’ La Ghironda è un centro culturale, esito di un intervento decennale che ha visto la ristrutturazione edilizia e ambientale di un podere a Ponte Ronca di Zola Predosa. L’istituzione è convenzionata

Museo dell’Accademia Filarmonica
Bologna

Museo dell’Accademia Filarmonica, Bologna

L’Accademia Filarmonica, fondata nel 1666, con i suoi tre secoli rappresenta un vero punto di riferimento nell’ambito delle istituzioni musicali europee. Dei grandi musicisti che di qui passarono (da Mozart a Rossini, da Arcangelo Corelli

Museo Fellini
Emilia-Romagna

Museo Fellini, Rimini

Il Museo ha come obiettivo quello di raccogliere ed esporre in modo permanente tutta la documentazione esistente sul maestro e celebre regista Federico Fellini (1920-1993), dagli originali disegni alle partiture musicali, dai materiali di scena

Museo diocesano "A. Bergamaschi"
Emilia-Romagna

Museo diocesano “A. Bergamaschi”, Pennabilli

Nel Museo sono raccolte opere di artisti come Benedetto Coda, Catarino di Marco di Venezia, Giovan Francesco da Rimini, Guido Cagnacci, Nicolò Berrettoni, Carlo Cignani, Giovanni Francesco Guerrieri da Fossombrone e esponenti delle Botteghe romana,

Collezione storica ATC Bologna
Bologna

Collezione storica ATC Bologna, Bologna

La raccolta storica, conservata nella suggestiva sede dell’ex deposito-officina della Tramvia che un tempo collegava Bologna a Pieve di Cento e Malalbergo, documenta lo sviluppo del trasporto pubblico locale bolognese fra il XIX e XX

San Giorgio in Poggiale
Bologna

San Giorgio in Poggiale, Bologna

San Giorgio in Poggiale è parte integrante di “Genus Bononiae – Musei nella Città”, un percorso artistico, culturale e museale articolato in edifici del centro storico di Bologna caratterizzati da un’identità artistico-culturale specifica, restaurati e

Museo Ducati
Bologna

Museo Ducati, Bologna

Istituito nel 1998, illustra le fasi dell’impegno motociclistico competitivo della Ducati dall’ultimo Dopoguerra ad oggi. Un accenno alla tradizione ed alla fondazione della ditta nei primi anni Venti del Novecento offre l’iniziale esposizione di apparecchiature

Museo della Rocca Viscontea
Castell'Arquato

Museo della Rocca Viscontea, Castell’Arquato

All’interno della Rocca Viscontea è stato allestito un percorso espositivo che prevede la visita di quattro stanze a tema: il multimediale, le comunicazioni, l’assedio e il libro. L’esposizione permette di meglio comprendere la storia e

Museo Bodoniano
Emilia-Romagna

Museo Bodoniano, Parma

Il Museo Bodoniano, inaugurato nel 1963, è il più antico museo della stampa in Italia, ospitato all’ultimo piano della Biblioteca Palatina nel palazzo farnesiano della Pilotta. Documenta l’attività del tipografo Giambattista Bodoni, nato a Saluzzo

Teatrino di Villa Petitot
Emilia-Romagna

Teatrino di Villa Petitot, Parma

A Marore, nelle adiacenze di Parma, Ennemond-Alexandre Petitot (1727-1801), dal 1753 architetto delle fabbriche ducali e insegnante all’Accademia di Belle Arti di Parma, elesse la propria residenza “in villa”. La casa, ancora esistente e abitata,

Museo europeo degli studenti
Bologna

Museo europeo degli studenti, Bologna

E’ il primo museo al mondo dedicato alla storia di quegli studenti che, oltre otto secoli fa, proprio a Bologna, si diedero comuni regole di convivenza e autogoverno, ideando rituali e cerimoniali divenuti elementi fondanti

Museo d’arte Cinese ed etnografico
Emilia-Romagna

Museo d’arte Cinese ed etnografico, Parma

Il Museo venne istituito nel 1901 nella palazzina delle Missioni Estere. La sua formazione fu originata dalla raccolta degli oggetti provenienti dalle terre di missione, accorpati dalla fine dell’Ottocento a fini didattici per iniziativa del

Silencio Vivo. Artiste dell'America Latina a Ferrara
Emilia-Romagna

"Silencio Vivo. Artiste dall’America Latina", Biennale Donna di Ferrara

SILENCIO VIVO riscopre le contaminazioni nell’arte di temi di grande attualità, interrogandosi sulla realtà latinoamericana e individuandone le tematiche ricorrenti, come l’esperienza dell’emigrazione, le dinamiche conseguenti alle dittature militari, la censura, la criminalità, gli equilibri

Museo Casa Enzo Ferrari
Emilia-Romagna

Museo Casa Enzo Ferrari, Modena

Il complesso museale, che occupa una superficie di oltre 5000 mq., rende omaggio al grande pilota e costruttore modenese Enzo Ferrari e all’automobilismo sportivo italiano. Il progetto esecutivo ha previsto il restauro dell’antica abitazione in

Museo romagnolo del teatro
Emilia-Romagna

Museo romagnolo del teatro, Forlì

Costituitosi grazie alla donazione al Comune di Forlì da parte degli eredi di Angelo Masini (1844-1926) di una cospicua raccolta di cimeli e memorie legate alla vita ed all’attività del celebre tenore forlivese, il museo

Museo ornitologico di Piacenza
Emilia-Romagna

Museo ornitologico di Piacenza

Il Museo Ornitologico F.O.I. Onlus conserva, studia ed espone gli uccelli che vivono in natura e quelli allevati dall’uomo. Oggi il Museo espone più di mille pezzi di rara bellezza, ma ciò che lo rende

Museo ornitologico "F. Foschi"
Emilia-Romagna

Museo ornitologico “F. Foschi”, Forlì

Aperto al pubblico nel 1984, ha sede al piano terra del rinascimentale Palazzo Numai ed è incentrato sulla collezione ornitologica costituita da oltre tremila esemplari dell’avifauna italiana. Iniziata da Ferrante Foschi nel 1934 (con una

Pinacoteca nazionale di Bologna
Bologna

Pinacoteca nazionale di Bologna

La Pinacoteca Nazionale ha sede nell’ex noviziato gesuita di Sant’Ignazio. Il museo, oggi completamente rinnovato (1997) nelle sue strutture secondo i più moderni criteri conservativi e museografici, offre ai visitatori un affascinante percorso attraverso la

Teatrino di Villa Altieri
Bologna

Teatrino di Villa Altieri, Bologna

Nel giardino dell’Istituto di Istruzione Superiore Tecnica Agraria “Arrigo Serpieri” sorge un piccolo teatro all’aperto, che insieme ad un oratorio (edificato nella seconda metà del secolo XIX secondo il gusto neogotico a quel tempo in

Museo della Pieve del Tho'
Brisighella

Museo della Pieve del Tho’, Brisighella

Una scala aperta al principio della navata destra conduce al percorso archeologico sotto l’attuale livello pavimentale. Scavi condotti intorno e poco dopo la metà del XX secolo  hanno rivelato diverse tracce e materiali archeologici databili fra

Casa natale di G. Verdi
Busseto

Casa natale di G. Verdi, Busseto

La casa di Roncole di Busseto nella quale Giuseppe Verdi vide la luce il 10 ottobre 1813, costruzione modesta ma gravida di memorie, conserva alcuni rari documenti e un piccolo nucleo di opere commemorative. Con

Museo etnografico di Valliano
Emilia-Romagna

Museo etnografico di Valliano, Montescudo

Il museo, ospitato all’interno della canonica del Santuario di Valliano, documenta con un allestimento di tipo didattico lo svolgimento delle attività produttive e il piccolo artigianato legato alle attività del mondo rurale dell’entroterra riminese. L’esposizione,

Teatro nuovo di Ferrara
Emilia-Romagna

Teatro nuovo di Ferrara

Il Teatro Nuovo di Ferrara è stato inaugurato per la prima volta il 3 gennaio 1926 con la commedia di Umberto Giordano La cena delle beffe. L’edificazione della sala fu realizzata tra il 1920 e

Museo della Casa del suono
Emilia-Romagna

Museo della Casa del suono, Parma

Il suono nella sua dimensione tecnologica è il protagonista della Casa del Suono: un progetto all’avanguardia in campo artistico e tecnologico che nasce dalla collaborazione della Casa della Musica con l’Università di Parma. La Casa

Galleria civica di Modena
Emilia-Romagna

Galleria civica di Modena

Il ricco patrimonio della Galleria, attivo dai primi anni ’60 con un’intensa attività espositiva rivolta a temi e filoni artistici specifici, è costituito dalla Raccolta del Disegno Contemporaneo, dalla Raccolta della Fotografia Contemporanea e Fondo

Piero della Francesca: Santa Apollonia, 1454-69, Olio, tempera e oro su tavola,cm 38,7x28,3, National Gallery of Art,Washington
Emilia-Romagna

"Piero della Francesca. Indagine su un mito", mostra a Forlì

Per illustrare la cultura pittorica fiorentina negli anni trenta e quaranta del Quattrocento, che vedono il pittore di Sansepolcro muovere i primi passi in campo artistico, saranno presenti opere di grande prestigio di Domenico Veneziano,

Museo e pinacoteca diocesani
Emilia-Romagna

Museo e pinacoteca diocesani, Imola

Nel palazzo del Vescovado, è aperto al pubblico dal 1962 occupando le sale (Galleria dei Ritratti, Sala del Trono, Stanza da letto) dell’appartamento di Pio IX, già vescovo di Imola, di cui si conserva anche

Museo nazionale del motociclo
Emilia-Romagna

Museo nazionale del motociclo, Rimini

Inaugurato alla fine del 1994 per iniziativa di tre collezionisti, G. Corvatta, G. Savorelli e A. Zaghini, che hanno riunito le proprie raccolte in un unico contesto espositivo, dal 2005 il museo occupa una nuova

San Michele in Bosco
Bologna

San Michele in Bosco, Bologna

Grande belvedere affacciato su Bologna, il complesso di San Michele in Bosco, oggi sede dell’Istituto Ortopedico Rizzoli, domina la città sottostante come un antico signore domina il suo castello. Dal 2007 la Fondazione Cassa di

Museo dei fossili dello Stirone
Emilia-Romagna

Museo dei fossili dello Stirone, Fidenza

Il Museo, nato nel 1980 grazie all’impegno del Gruppo Paleontofilo Fidentino, è dedicato principalmente ai fossili tornati alla luce nel Torrente Stirone. Nelle tre sale è esposta un’ampia collezione di fossili, soprattutto gusci e parti

Teatro comunale di Carpi
Carpi

Teatro comunale di Carpi

I palchettisti del Teatro Vecchio costituirono nel 1848 una società per poter raggiungere la somma, che il governo centrale si era rifiutato più volte di concedere, necessaria alla costruzione di un nuovo teatro. La Società

Museo di Casa Barezzi
Busseto

Museo di Casa Barezzi, Busseto

Si tratta della casa che fu del facoltoso commerciante Antonio Barezzi, suocero e primo mecenate di Giuseppe Verdi. A fianco dello storico Salone, luogo della formazione musicale del giovane Maestro, è stato realizzato nel 2001

Museo di scienze naturali di Cesena
Cesena

Museo di scienze naturali di Cesena

Sorto per iniziativa del Comune di Cesena nel 1990, inizialmente come Istituto di Conservazione e Studio Materiali Naturalistici della Romagna, ha sede all’interno della loggetta veneziana e del torrione di piazza della Rocca Malatestiana e

Museo di San Domenico di Imola
Emilia-Romagna

Museo di San Domenico di Imola

Il complesso conventuale dei Santi Nicolò e Domenico, sede della Pinacoteca, è stato oggetto in questi anni di una attenta e complessa opera di ristrutturazione degli ambienti finalizzata ad accogliere in un’unica sede i Musei

Museo civico delle Cappuccine
Bagnacavallo

Museo civico delle Cappuccine, Bagnacavallo

L’ex convento delle Suore Cappuccine, un ampio complesso edilizio di origine cinquecentesca, ampiamente ristrutturato nel corso del Settecento, acquistato dal Comune all’inizio degli anni Settanta, offre sede al Centro Culturale Polivalente. Qui convivono la Biblioteca

Domus dei tappeti di pietra
Emilia-Romagna

Domus dei tappeti di pietra, Ravenna

E’ uno straordinario complesso archeologico, tra i più importanti siti italiani scoperti negli ultimi decenni, che sottolinea una volta di più la grandezza dell’antica Ravenna. Tra il 1993 e il 1994 la Soprintendenza per i

Museo civico del Risorgimento
Emilia-Romagna

Museo civico del Risorgimento, Modena

Il comitato promotore del Museo Civico del Risorgimento si formò nel 1893 sulla scia della mostra risorgimentale organizzata in seno all’Esposizione Nazionale di Torino del 1884; ne facevano parte, tra gli altri, Carlo Boni, direttore

Il cardello
Casola Valsenio

Il cardello, Casola Valsenio

La casa-museo di Alfredo Oriani (1852-1909) chiamata “Il Cardello” sorge sui resti dell’antica foresteria dell’abbazia benedettina di Valsenio, risalente all’XI secolo. Acquistata dal padre di Alfredo nel 1855, fu restaurata nel 1926 nel rispetto della

Teatro Maria Pedrini
Brisighella

Teatro Maria Pedrini, Brisighella

La notizia del primo spettacolo dato a Brisighella risale al 29 settembre 1593. Quel giorno i giovani del paese misero in scena sulla piazza principale una Giuditta, opera di un brisighellese, che possiamo solo supporre

Museo civico di storia naturale di Piacenza
Emilia-Romagna

Museo civico di storia naturale di Piacenza

Inaugurato nel 2008 all’interno della Fabbrica del Ghiaccio, presso l’ex Macello di Piacenza, le cui apparecchiature sono state lasciate in situ quale significativo documento di archeologia industriale, il nuovo percorso del museo accompagna il visitatore

Museo del paesaggio dell'Appennino faentino
Emilia-Romagna

Museo del paesaggio dell’Appennino faentino, Riolo Terme

Il museo è ospitato all’interno della restaurata Rocca, trecentesca fortificazione militare a controllo della valle del Senio. Il percorso di visita si snoda sui diversi livelli dell’edificio, qualificandosi quale importante punto d’informazione, di documentazione, di

Teatro comunale di Cervia
Cervia

Teatro comunale di Cervia

Le prime testimonianze di uno spazio destinato alle rappresentazioni teatrali a Cervia risalgono ai primi anni del Settecento quando viene ricordato un piccolo “teatro Comunitativo per la gioventù,” che trovava la sua sistemazione nel locale

Museo speleologico "L. Fantini"
Bologna

Museo speleologico Fantini, Bologna

Ha sede all’interno del Cassero barocco di Porta Lame, costruito a metà del Seicento una delle porte di accesso alla città lungo le antiche mura cittadine abbattute agli inizi del Novecento. Contiene un ricco patrimonio

Armeria Albicini
Emilia-Romagna

Armeria Albicini, Forlì

La raccolta è quasi interamente costituita dalle armi collezionate dal marchese Raffaello Albicini e donate alla città dal figlio Livio all’inizio del ‘900. Inizialmente collocata nel Palazzo della Missione, l’Armeria è stata trasferita nel 1922

Museo di Palazzo Costa
Emilia-Romagna

Museo di Palazzo Costa, Piacenza

Al primo piano di Palazzo Costa (XVII sec.) in alcuni ambienti monumentali di proprietà della Fondazione Horak, ente senza fini di lucro, è allestito il Museo Ambientale del ‘700. Le opere d’arte sono qui collocate

Museo del castagno di Castel del Rio
Castel del Rio

Museo del castagno di Castel del Rio

Il museo intende essere un tributo alla vocazione di una terra e alla simbiosi stabilitasi tra questa e la sua gente. Sin dal medioevo, infatti, il marrone era tra gli alimenti fondamentali delle popolazioni delle

Museo archeologico nazionale di Ferrara
Emilia-Romagna

Museo archeologico nazionale di Ferrara

Allestito nel palazzo progettato da Biagio Rossetti per Antonio Costabili, il museo conserva le testimonianze della necropoli e dell’abitato di Spina, il fiorente porto commerciale etrusco che tra il VI e il III sec. a.C.

Museo del Risorgimento di Imola
Emilia-Romagna

Museo del Risorgimento di Imola

Inaugurato nel 1938 per iniziativa di Romeo Galli, bibliotecario e conservatore delle civiche raccolte artistiche della città di Imola, è situato al piano terra dell’ex convento di San Francesco, sede anche della Biblioteca comunale e

Orto botanico di Bologna
Bologna

Orto botanico di Bologna

Fondato nel 1568 per iniziativa di Ulisse Aldrovandi, dopo vari trasferimenti trovò la sua definitiva collocazione presso l’antico Collegio Ferrerio. La superficie complessiva ammonta a di circa due ettari e su di essa sono coltivati

Museo civico "G. Ugonia"
Brisighella

Museo civico “G. Ugonia”, Brisighella

L’ottocentesco Palazzo dell’ex Pretura, restaurato a partire dal 1981, ospita la collezione delle opere del pittore e litografo faentino Giuseppe Ugonia (1881-1944), donate all’Amministrazione comunale di Brisighella dalla vedova Elena Mignini. Al primo piano dell’edificio

Biblioteca Classense
Emilia-Romagna

Biblioteca Classense, Ravenna

Le origini della Biblioteca Classense risalgono al secondo decennio del XVI secolo, quando, in seguito alla battaglia di Ravenna del 1512, i camaldolesi abbandonarono il sito suburbano di Classe per costituire all’interno delle mura cittadine

Museo d'arte della città 
Emilia-Romagna

Museo d’arte della città , Ravenna

Il Museo d’Arte della città di Ravenna si trova all’interno della Loggetta Lombardesca, il chiostro dell’Abbazia di Santa Maria in Porto realizzato nei primi anni del XVI secolo e decorato dalle maestranze che vi operarono

Teatro Alessandro Bonci
Cesena

Teatro Alessandro Bonci, Cesena

Le prime notizie riguardo l’esistenza a Cesena di luoghi preposti alle rappresentazioni teatrali si hanno nell’anno 1503, quando una sala veniva allestita all’occasione con la commedia Filettolo e la sua amante Lisbena nel Palazzo dei