Buonsollazzo - Via degli Dei, Foto© viadeglidei.it
Bologna

La Via degli Dei

La Via degli Dei è un’antica via di comunicazione che collega due grandi città come Bologna e Firenze. Un cammino molto suggestivo tra storici reperti e una vegetazione tipica delle regioni dell’Emilia Romagna e della Toscana.

Osteria dei Poeti a Bologna
Bologna

Osteria dei Poeti, Bologna

Puntiamo ora su piazza Maggiore e sull’adiacente via Dell’Archiginnasio per guadagnare, attraversata via Farini, la vicina via dei Poeti, dove spunta la famosa Osteria dei Poeti, annidata da oltre quattrocento anni nelle cantine del palazzo senatorio Crespi-Ranuzzi.

Osteria del Sole, Bologna
Bologna

Osterie di Bologna

Non solo Dotta, Rossa e Grassa, ma anche Bacchica. Chi la conosce bene, Bologna la definisce così. Una città vocata da sempre al culto del vino e dei luoghi in cui questo è elemento aggregante, stimolo alla comunicazione, al divertimento, alla goliardia.

Tour gastronomico a piedi di Bologna
Bologna

Tour gastronomico a piedi di Bologna € 79,00

Questo tour gastronomico a piedi, della durata di 3 ore e mezza, offre 5 autentiche degustazioni (un pasto abbondante) in luoghi diversi: il mercato alimentare con le sue antiche botteghe a conduzione familiare, un panificio,

Museo di antropologia
Bologna

Museo di antropologia, Bologna

Fondato nel 1908 da Fabio Frassetto in collegamento con il nuovo insegnamento universitario e trasferito nel 1933 nell’attuale sede, documenta in prevalenza l’evoluzione della specie umana a partire dai Primati, in un viaggio a ritroso

Museo della Resistenza di Bologna
Bologna

Museo della Resistenza di Bologna

Allestito all’interno dell’ex convento di San Mattia, è gestito dall’Istituto Storico Parri Emilia-Romagna che ha sede nello stesso complesso. E’ organizzato secondo un sistema espositivo che si avvale di documenti d’archivio, immagini fotografiche, manifesti, filmati,

Museo dell'assistenza infermieristica
Bologna

Museo dell’assistenza infermieristica, Bologna

Presso l’Istituto di Ricerca Codivilla-Putti, facente capo all’Istituto Ortopedico Rizzoli, il museo ha consentito la raccolta di presidi, documenti e testimonianze (fotografie, interviste, giornali d’epoca, ecc.) provenienti da ex-ospedali, scuole per infermieri e collezioni private,

Museo civico archeologico di Bologna
Bologna

Museo civico archeologico di Bologna

Il museo, ospitato nel quattrocentesco Palazzo dell’Ospedale di Santa Maria della Morte – edificio quattrocentesco ristrutturato nel 1875 – nasce nel 1881 dalla fusione di due musei, quello Universitario, erede della “Stanza delle Antichità” dell’Accademia

Museo dell’Accademia Filarmonica
Bologna

Museo dell’Accademia Filarmonica, Bologna

L’Accademia Filarmonica, fondata nel 1666, con i suoi tre secoli rappresenta un vero punto di riferimento nell’ambito delle istituzioni musicali europee. Dei grandi musicisti che di qui passarono (da Mozart a Rossini, da Arcangelo Corelli

Collezione storica ATC Bologna
Bologna

Collezione storica ATC Bologna, Bologna

La raccolta storica, conservata nella suggestiva sede dell’ex deposito-officina della Tramvia che un tempo collegava Bologna a Pieve di Cento e Malalbergo, documenta lo sviluppo del trasporto pubblico locale bolognese fra il XIX e XX

San Giorgio in Poggiale
Bologna

San Giorgio in Poggiale, Bologna

San Giorgio in Poggiale è parte integrante di “Genus Bononiae – Musei nella Città”, un percorso artistico, culturale e museale articolato in edifici del centro storico di Bologna caratterizzati da un’identità artistico-culturale specifica, restaurati e

Museo Ducati
Bologna

Museo Ducati, Bologna

Istituito nel 1998, illustra le fasi dell’impegno motociclistico competitivo della Ducati dall’ultimo Dopoguerra ad oggi. Un accenno alla tradizione ed alla fondazione della ditta nei primi anni Venti del Novecento offre l’iniziale esposizione di apparecchiature

Museo europeo degli studenti
Bologna

Museo europeo degli studenti, Bologna

E’ il primo museo al mondo dedicato alla storia di quegli studenti che, oltre otto secoli fa, proprio a Bologna, si diedero comuni regole di convivenza e autogoverno, ideando rituali e cerimoniali divenuti elementi fondanti

Pinacoteca nazionale di Bologna
Bologna

Pinacoteca nazionale di Bologna

La Pinacoteca Nazionale ha sede nell’ex noviziato gesuita di Sant’Ignazio. Il museo, oggi completamente rinnovato (1997) nelle sue strutture secondo i più moderni criteri conservativi e museografici, offre ai visitatori un affascinante percorso attraverso la

Teatrino di Villa Altieri
Bologna

Teatrino di Villa Altieri, Bologna

Nel giardino dell’Istituto di Istruzione Superiore Tecnica Agraria “Arrigo Serpieri” sorge un piccolo teatro all’aperto, che insieme ad un oratorio (edificato nella seconda metà del secolo XIX secondo il gusto neogotico a quel tempo in

San Michele in Bosco
Bologna

San Michele in Bosco, Bologna

Grande belvedere affacciato su Bologna, il complesso di San Michele in Bosco, oggi sede dell’Istituto Ortopedico Rizzoli, domina la città sottostante come un antico signore domina il suo castello. Dal 2007 la Fondazione Cassa di

Museo speleologico "L. Fantini"
Bologna

Museo speleologico Fantini, Bologna

Ha sede all’interno del Cassero barocco di Porta Lame, costruito a metà del Seicento una delle porte di accesso alla città lungo le antiche mura cittadine abbattute agli inizi del Novecento. Contiene un ricco patrimonio

Orto botanico di Bologna
Bologna

Orto botanico di Bologna

Fondato nel 1568 per iniziativa di Ulisse Aldrovandi, dopo vari trasferimenti trovò la sua definitiva collocazione presso l’antico Collegio Ferrerio. La superficie complessiva ammonta a di circa due ettari e su di essa sono coltivati

Museo della comunicazione G. Pelagalli - Mille voci...mille suoni
Bologna

Museo della comunicazione G. Pelagalli, Bologna

Il museo è dedicato all’affascinante storia dei mezzi di comunicazione dalle loro origini ad oggi, attraverso gli oltre duemila pezzi esposti, originali e funzionanti: dalle macchine musicali meccaniche del’700 e dell’800 alla Fonografia, dalla Radio

Raccolte storiche dell’accademia di Belle Arti
Bologna

Raccolte storiche dell’accademia di Belle Arti, Bologna

Costituiscono la più diretta e tangibile testimonianza delle vicende storiche dell’Accademia di Belle Arti, erede dell’istituzione nazionale napoleonica che, fondata nel 1804, ha preceduto la Pinacoteca Nazionale (1882), allestita nello stesso edificio. Nell’aula magna, adattata

Arena del sole
Bologna

Arena del sole, Bologna

Durante l’occupazione francese a Bologna (1796-1816) furono fondati istituti letterari e scientifici ancora oggi in parte esistenti: nel 1802 l’Accademia di Belle Arti, nel 1803 l’Orto Botanico e l’Orto Agrario, nel 1810 la Società Agraria.

Erbario e Museo botanico
Bologna

Erbario e Museo botanico, Bologna

L’Erbario comprende un patrimonio erbariologico di notevole entità e valore scientifico. Costituitosi nel corso dell’Ottocento, espone numerosi erbari raccolti dal XVI secolo in poi. Di particolare interesse sono l’Hortus siccus florae italicae, iniziato nel 1816,

Museo del patrimonio industriale
Bologna

Museo del patrimonio industriale, Bologna

Fondato nel 1982, il museo è nato dalla riscoperta dei materiali storici dell’Istituto Tecnico Aldini Valeriani, voluta dal comune di Bologna in occasione del centenario della più antica scuola tecnica cittadina. La ricerca, condotta da

Street Art - Banksy & Co., Bologna
Bologna

Street Art – Banksy & Co, mostra a Bologna

Dopo dieci lustri, il fenomeno  socio-culturale  del graffitismo  urbano  ha guadagnato  una rilevanza  unica nel panorama della creatività contemporanea:  le opere di artisti come Banksy hanno invaso le maggiori città del mondo, e dagli anni

Museo geologico "G. Capellini"
Bologna

Museo geologico “G. Capellini”, Bologna

Legato al Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università, è stato inaugurato nel 1881 in occasione del II Congresso Geologico Internazionale, per opera di Giovanni Capellini (1833-1922), primo presidente e fondatore della Società Geologica Italiana. Oltre

Museo Memoriale della Libertà
Bologna

Museo Memoriale della Libertà, Bologna

Inaugurato nel 2000, è dedicato agli eventi bolognesi nell’ultimo scorcio della Seconda Guerra mondiale. Il visitatore viene immerso nelle suggestioni del passato attraverso un percorso narrativo che rievoca gli avvenimenti legati al tentativo, coronato da

Museo di San Giovanni in Monte
Bologna

Museo di San Giovanni in Monte, Bologna

Il piccolo museo parrocchiale è ospitato nella sacrestia della chiesa di San Giovanni in Monte Oliveto e nell’ufficio parrocchiale attiguo. Raccoglie importanti arredi e suppellettili sacre, reliquiari, avori, manufatti in vetro e ceramica, alcuni dipinti

Museo di Santo Stefano
Bologna

Museo di Santo Stefano, Bologna

Ha sede nel complesso della basilica di Santo Stefano, allestito in quattro sale che terminano con la cappella della Benda. Inaugurato nel 1916, fu sistemato da Francesco Malaguzzi Valeri originariamente nel refettorio. In seguito a

Teatro comunale di Bologna
Bologna

Teatro comunale di Bologna

Nel 1745 il teatrino privato di Palazzo Malvezzi era stato distrutto da un incendio e il teatro pubblico di Bologna detto “della Sala” sito nel Palazzo del Podestà dell’attuale piazza Maggiore, necessitava di urgenti restauri.

Museo ebraico di Bologna
Bologna

Museo ebraico di Bologna

Istituito nel 1999 da Comune, Provincia, Comunità Ebraica e dall’Istituto per i Beni Culturali, con lo scopo di conservare e valorizzare il patrimonio culturale ebraico a Bologna e in Emilia-Romagna, il museo ha sede in

Casa Carducci
Bologna

Casa Carducci, Bologna

Riaperta la pubblico nel 1996 dopo un lungo periodo di chiusura per restauro, Casa Carducci ha ritrovato l’aspetto che aveva nel 1921, anno della sua inaugurazione. Fu allora Albano Sorbelli, discepolo di Carducci e direttore

Certosa monumentale
Bologna

Certosa monumentale, Bologna

Il Cimitero della Certosa di Bologna, tra i complessi monumentali più rilevanti d’Europa, venne istituito nel 1801 presso il monastero della Certosa di san Gerolamo di Casara, soppresso nel 1797. Questo edificio, fuori dalle mura

Museo Morandi
Bologna

Museo Morandi, Bologna

Interamente dedicato al pittore bolognese Giorgio Morandi (1890-1964), il museo – ufficialmente inaugurato nell’ottobre 1993 – è ospitato al secondo piano di Palazzo d’Accursio, accanto alle Collezioni Comunali d’Arte, in ambienti appositamente ristrutturati e adattati.

Museo di Palazzo Poggi
Bologna

Museo di Palazzo Poggi, Bologna

All’interno di Palazzo Poggi, sede del rettorato dell’Università di Bologna, si conservano alcune collezioni storiche dell’Istituto delle Scienze, fondato nel 1711 da Luigi Ferdinando Marsili.AULA CARDUCCI. L’aula dedicata a Giosue Carducci apre il percorso museale

Museo di zoologia di Bologna
Bologna

Museo di zoologia di Bologna

Il museo, sorto dalla divisione del Gabinetto delle Scienze dell’Università voluta da Carlo Farini nel 1860, si trova nella sede attuale – presso l’Istituto universitario di Zoologia – dal 1933. Gli esemplari esposti, circa ottomila

Museo della Santa
Bologna

Museo della Santa, Bologna

Nella chiesa del Corpus Domini e nell’attiguo monastero si sviluppa il museo che documenta la figura di Santa Caterina de Vigri (1413-1463), dapprima dama di compagnia di Margherita d’Este, poi parte delle Clarisse del Corpus

Ex Chiesa di San Mattia
Bologna

Ex Chiesa di San Mattia, Bologna

Attribuita a Pietro Fiorini, la chiesa fu costruita a partire dal 1575 e consacrata nel 1588. Annessa al Convento delle Domenicane, prospetta con la semplice facciata sulla via Sant’Isaia, perfettamente inserita nel tessuto urbano grazie

Museo di fisica di Bologna
Bologna

Museo di fisica di Bologna

Il museo, inaugurato nel 1982, trae origine dalle “Stanze di Fisica” previste dal Marsili, collegandosi quindi alle vicende dell’Istituto universitario, fondato da Augusto Righi all’inizio del Novecento. I materiali raccolti in tre ampie sale dell’istituto

Museo apistico di Bologna
Bologna

Museo apistico di Bologna

Il museo ha sede presso l’Istituto Nazionale di Apicoltura e documenta l’evoluzione storica e tecnica di questo tipo di allevamento. Sono esposti utensili e strumenti da lavoro riuniti nel corso del tempo, anche grazie a

Museo di San Petronio
Bologna

Museo di San Petronio, Bologna

Il patrimonio del museo fu ordinato da Tito Azzolini nel 1894 in due ambienti al piano terreno della Fabbriceria della Basilica di San Petronio, dove nel XVI secolo era stato esposto il nucleo originario della

Museo della Beata Vergine di San Luca
Bologna

Museo della Beata Vergine di San Luca, Bologna

E’ nato dalla volontà di valorizzare e far conoscere alla cittadinanza bolognese e ai visitatori il patrimonio devozionale, storico, artistico e culturale collegato all’Immagine della Madonna con il Bambino detta di San Luca, custodita nel

Festival della Cucina Italiana 2015
Bologna

Festival della Cucina Italiana 2015 a Bologna

Da Vissani a Uliassi, passando per Hiro, Bowerman, Zonfa e tanti altri illustri nomi del firmamento in cucina. Quattordici in tutto, personalità che hanno saputo innovare la tradizione italiana, protagonisti della quindicesima edizione del Festival

Nessuna immagine
Bologna

Sistemazioni low-cost per il Motor Show di Bologna

Tra qualche mese si terrà la più nota manifestazione italiana dedicata ai motori: il Motor Show di Bologna. Ecco alcuni consigli utili per organizzare una visita all’evento più atteso di questo settore, per cercare anche delle sistemazioni low cost dove pernottare a Bologna.

Nessuna immagine
Bologna

Ramada Encore Bologna Fiera

L’Hotel Ramada Encore Bologna Fiera si trova a pochi minuti dal centro del capoluogo dell’Emilia Romagna e rappresenta la soluzione ideale sia per chi raggiunge la città per impegni di lavoro, sia per chi vuole trascorrere qualche giorno di vacanza.

Nessuna immagine
Bologna

Motor Show 2009 a Bologna

Il Motor Show di Bologna è un appuntamento irrinunciabile per gli amanti dei motori; anche quest’anno è tutto pronto per la manifestazione, da visitare durante il ponte dell’Immacolata, che segna il 34esimo anno di età.

Nessuna immagine
Bologna

Castelli…”da mangiare”

Una piacevole gita in famiglia, alla scoperta di castelli che sembrano usciti da un libro di fiabe, sulle tracce di duchi e principesse che magari ancora aleggiano “in spirito” tra le antiche mura…

Nessuna immagine
Bologna

Tradizione nel pane e montanaro bolognese

Da poco più di un anno è partito il progetto MontagnAmica, realizzato dai Comuni di Monzuno e Loiano, nell’Appennino Bolognese, che ha per obiettivo la valorizzazione dell’economia di montagna, attraverso il recupero delle colture locali (soprattutto cereali, grano e farro) realizzate con metodi d’agricoltura biologica e la produzione del tipico pane montanaro.