Lettere di Van Gogh in mostra ad Amsterdam

Il Van Gogh Museum è un luogo irrinunciabile da visitare ad Amsterdam, soprattutto in questo periodo in cui è possibile ammirare le lettere di Van Gogh, in esposizione straordinaria.

Data la fragilità dei manoscritti e l’estrema sensibilità persino alla luce, le pagine non erano mai state messe a disposizione così liberamente per una mostra prima d’ora. Si tratta di numerose lettere, comprese quelle che Vincent Van Gogh ha scritto al fratello Theo. Molto azzeccata la disposizione delle missive all’interno dei locali del Van Gogh Museum: si è pensato di posizionarle vicino alle opere alle quali fanno riferimento. Le lettere di Van Gogh infatti raccontano proprio le fasi di progettazione delle tele, le ispirazioni, le riflessioni personali che si intrecciano a quelle artistiche. Su alcune delle lettere in mostra è possibile anche ammirare alcuni schizzi, prime bozze di quelli che sarebbero diventati capolavori su tela.
Si tratta di fogli dal grande valore artistico e umano, per comprendere ancor meglio il pensiero di Van Gogh sull’arte: su queste pagine sono infatti impresse sensazioni e teorie sugli artisti a lui contemporanei, sull’arte in generale, sul suo estro in particolare. Un passo ulteriore nella parziale comprensione di una genialità che ha trovato espressione più completa su tela ma che ha spaziato anche altrove, come testimoniano questi manoscritti perchè, come Vincent Van Gogh stesso ha scritto: “Ci sono così tante persone, specialmente tra i nostri amici, che pensano che le parole non siano nulla. Non sei d’accordo anche tu, invece, che esprimere bene una cosa sia tanto interessante e difficile quanto dipingerla“.
L’esposizione Le lettere di Van Gogh-la parola all’artista potrà essere visitata dal 9 ottobre al 3 gennaio 2010 presso il Museo Van Gogh, Amsterdam.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione AMSTERDAM iscriviti alla nostra newsletter