Le proposte di Villach in attesa del Natale

Fare i biscotti, preparare le corone dell'Avvento e distillare la grappa negli agriturismo intorno a Villach.

Durante la stagione invernale, quando il freddo ci obbliga a restare al chiuso, perché non approfittarne per rispolverare gli antichi hobby dei nonni? I proprietari degli agriturismo nell’area di Purzel-Wurzel ad Arriach, che fanno parte dell’associazione austriaca Vacanza in agriturismo, hanno sfoderato la loro passione per la tradizione.
Il paesino di Arriach, a soli 20 km da Villach, ha conservato nel tempo il suo idilliaco paesaggio. La sua distanza dal centro cittadino non significa isolamento per gli abitanti! Al contrario, consapevoli della facilità con cui la vorticosa vita quotidiana minaccia di spazzare via i vecchi usi e costumi, gli abitanti di Arriach hanno coltivato la loro eredità contadina ed hanno deciso di condividerla con i loro ospiti. Da queste parti scordiamoci grandi hotel e fasto da Grande Mela, qui ha la meglio il calore della tradizione! L’offerta Vacanza in agriturismo non fa mancare naturalmente nessun comfort.
Lavorare a maglia, cucinare e distillare la grappa. Gli ospiti vengono coinvolti nella vita contadina di tutti i giorni. Non c’è un agriturismo in cui non si mostri come distillare la grappa: una vera arte a cui il padrone di casa consacra volentieri i suoi ospiti. Ma la padrona di casa non è da meno! Ama sfornare in compagnia dei suoi villeggianti i biscottini di Natale e il tradizionale dolce di Natale e cucinare specialità carinziane come i prelibati Nudeln. All’agriturismo Palzerhof, Elisabeth Vierbauch tiene corsi per insegnare a lavorare a maglia. Le nostre nonne riderebbero nel sapre che ci sono corsi per imparare a lavorare a magliama oggi questa passione è diventata tradizione da tutelare. Solo ogni tanto qualche uomo partecipa curioso.
Non viene tralasciata ovviamente la vita all’aria aperta: si va insieme a dare da mangiare agli animali del bosco o si fanno passeggiate sulla neve con le racchette nel romantico paesaggio collinoso delle Nockberge carinziane.

Villach: mercatino dell’Avvento e del nuovo anno . Capita a volte che i cittadini, abituati al rumore quotidiano, trovino un po’ insolita la tranquillità di Arriach e nessuno se la prende se fanno un salto a Villach. Qui dal 25 novembre al 24 dicembre si tengono i mercatini di Natale. Presso la Hauptplatz (Piazza Principle), attorno alla chiesa parrocchiale di St. Jakob, ci sono chioschi che offrono vin-brulè e bancarelle dove si possono acquistare addobbi natalizi fatti a mano. Proprio di fronte al Rathaus (Municipio) viene allestita una grande pista di pattinaggio su ghiaccio e viene accuratamente addobbato un gigantesco albero di Natale. L’1 dicembre la città cade in mano ai Perchten, maschere tradizionali realizzate con la pelle, che girano per le strade con pesanti campanacci e armate di verghe. Si tratta del corteo di maschere tradizionali più grande di tutta l’Austria.
I Perchten provengono dalle valli di tutta l’Austria e chi durante l’anno ha commesso molti peccati si deve nascondere accuratamente se non vuole rischiare di assaggiare la verga…

Canzoni di Natale. Il mercatino di Natale di Villach ha un’aria incantata e idilliaca che si diffonde in tutta la cittadina. Per le vie del paese si possono udire le più belle canzoni di Natale della regione cantate da un coro tradizionale, ma anche le musiche natalizie più famose del mondo intonate da un gruppo di musicisti e in sottofondo ininterrottamente il suono dell’organo della vicina chiesa parrocchiale.

Buon Anno! Dopo il Natale le bancarelle del mercatino vengono allestite dal 27 al 31 dicembre per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Qui si possono trovare oggetti di ogni tipo: da quelli in piombo ai maialini portafortuna, dai ferri di cavallo ai trifogli, insomma gli utensili più svariati per augurare fortuna e felicità nel nuovo anno.

… e poi il Carnevale. Con l’anno nuovo Villach si prepara per il Carnevale. Tra il 6 gennaio e il 10 febbraio 2007 le Compagnie di Carnevale si divertono a prendere in giro la vita politica e sociale austriaca e il sabato di Carnevale (17 febbraio) si ritrova in città il più grosso corteo della repubblica delle Alpi. La domenica seguente a Villach si respira una calma quasi da non credere dopo tutte le feste precedenti. Si potrebbe approfittarne per fare un salto alle terme di Warmbad-Villach o di Bad Bleiberg a smaltire i bagordi…

Sci sulle piste o fuori pista. Chi invece predilige l’attività fisica può tuffarsi sulle piste. La regione ha molto da offrire: Gerlitzen, Verditz e Dreiländereck sono le zone sciistiche alpine più belle, la montagna Dobratsch si trasforma in un paradiso per gli escursionisti, gli amanti delle passeggiate invernali e dello sci di fondo. Se parliamo di pattinaggio su ghiaccio non c’è solo la pista artificiale nella piazza del Municipio di Villach, ma anche le superfici naturali ghiacciate dei laghi Afritzer See, Aichwaldsee, Silbersee e Vassacher See, solo per citarne alcuni. Trova spazio anche lo slittino: diverse piste, in parte illuminate, portano dal Dreiländereck o dal Verditz a valle. Non è necessario salire a piedi su entrambi i percorsi, con la funivia, le slitte o i cavalli, è molto più comodo!

Pacchetto per le settimane invernali a Purzel-Wurzel
Il pacchetto comprende 7 pernottamenti con trattamento di mezza pensione in un agriturismo di Purzel-Wurzele non soloInclusi nel pacchetto vi sono anche 6 giorni di ski pass, una passeggiata con le fiaccole con sosta presso enoteca per la degustazione di vini. Anche i bambini hanno un programma tutto loro che include numerosi giochi come lo slittino a ostacoli, lo slittino a doghe e gare amatoriali finali. Il tutto a 450 euro a persona a settimana (per i bambini fino a 6 anni è gratuito). L’offerta è valida dal 01 al 23 dicembre 2006 e dal 7 gennaio al 31 marzo 2007.

Informazioni per il pubblico:
Villach-Warmbad / Faaker See / Ossiacher See Tourismus
Töbringer Straße 1
9523 Villach-Landskron, Austria
Tel.: +43 4242.42. 000-56
Fax: +43 4242.42. 000-42


Vedi anche » ,

Informazioni utili


Sito Web Cosa vedere a Villach   Dove dormire a Villach
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Villach iscriviti alla nostra newsletter