L’APT di Basilicata punta sul Club prodotto per il rilancio del turismo

Basilicata, bella scoperta
Basilicata, bella scoperta

La ricezione alberghiera lucana da oggi può contare sul “Club prodotto”, una nuova formula di promozione turistica implementata dall’APT (Agenzia di Promozione Territoriale) di Basilicata. Si tratta di quattro aree individuate dall’APT alle quali possono far parte tutti gli hotel della Basilicata con i requisiti richiesti.

C’è tempo fino a domani, 22 dicembre, per candidare la propria struttura ad una dei quattro filoni del “Club prodotto”. Le aree sono le seguenti:

  • Club Cicloturismo
  • Club WALKING
  • club B&B DI QUALITA’
  • club OSPITALITA’ GLAMOUR

Le strutture ricettive che intendono far parte del Club prodotto potranno usufruire delle promozione turistica  a cura dell’APT che consta in materiale informativo cartaceo e digitale da distribuire e far conoscere anche durante gli eventi fieristici.  L’adesione comporta l’accettazione di alcune regole e soprattutto la dotazione, da parte della struttura, di materiale ad uso degli ospiti.

Sarà durante la Borsa Internazionale del Turismo (BIT) prevista a Milano il prossimo febbraio che potremmo conoscere da vicino le strutture del Club prodotto. La promozione turistica di Basilicata, dunque, si affida alla qualità delle strutture ricettive che hanno così l’occasione di puntare sulla comunicazione e sulla condivisione per presentarsi ai turisti italiani e stranieri.

La condivisione delle esperienze in Internet sta diventando sempre più l’ago della bilancia in un settore, come quello del turismo, che sebbene fortemente frammentato, è uno dei più adatti a raccogliere la sfida del Web. Il decoubertiano motto “l’importante è partecipare” tanto in voga nella prima generazione di Internet non trova più applicazione nel Web 2.0 e all’alba di Internet di terza generazione (social e mobile). Il mezzo digitale è a disposizione del mondo turistico a patto che chi opera in questo mondo sia altrettanto consapevole di questo nuovo scenario che conosce solo la parola “futuro”.

» Se vuoi conoscere da vicino la Basilicata, se vuoi condividere la tua esperienza, seguimi su Facebook e Twitter. In alto a destra trovi tutti i miei riferimenti e quelli di FullTravel.it

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Senza categoria iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*