La storia del Casato dei Rossi rivive nella Rocca

La storia raccontata attraverso il teatro, con i personaggi che prendono vita all’interno della Rocca dei Rossi di San Secondo.

La storia raccontata attraverso il teatro, con i personaggi che prendono vita all’interno della Rocca dei Rossi di San Secondo. Ecco Il Conte Pier Maria Rossi, la Contessa Camilla Gonzaga, la Contessa madre Bianca Riario; e, ancora, lo “zio” Giovanni delle Bande Nere, Pietro Aretino, tutti insieme per far rivivere l’appassionante storia cinquecentesca tra le mura del Castello. Nelle splendide sale affrescate del maniero, uno dei gioielli dell’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza (www.castellidelducato.it), va in scena “Arte e suggestioni in Rocca”, rappresentazione affascinante cui fa seguito una deliziosa degustazione di prodotti tipici parmensi. Dopo aver soddisfatto gli occhi e lo spirito con le vicende dei nobili Rossi, gli spettatori potranno infatti spostarsi al ristorante “La Volpe”, proprio di fronte alla Rocca, per assaporare delizie gastronomiche come la spalla di San Secondo, il prosciutto di Parma, il salame di Felino, accompagnati da fragrante torta fritta e dal soave vino tipico Fortana, per finire col dolce, il caffè e un digestivo.
Per il 2006 gustare l’arte, la storia e i prodotti tipici sarà possibile nelle serate di sabato 25 febbraio, sabato 25 marzo, sabato 29 e domenica 30 aprile, sabato 27 maggio, sabato 26 e domenica 27 agosto, sabato 30 settembre, sabato 28 ottobre, sabato 25 novembre e sabato 30 dicembre. Ogni spettacolo ha inizio alle 21.30 e la degustazione è prevista, a seguire, intorno alle 23.30. La visita-spettacolo e la degustazione sono proposte a 20 euro (17.50 per ragazzi da 11 a 16 anni; 12 euro per bambini da 7 a 10 anni e 7 euro per bimbi da 4 a 6 anni), mentre la sola visita-spettacolo costa 8.50 euro (comitive e possessori di Card Castelli 7.50, ragazzi da 6 a 16 anni 5 euro e sotto i sei anni gratuito). La prenotazione è sempre obbligatoria.
Da quest’anno la Corte dei Rossi partecipa anche al progetto “Scuola in Rocca” e propone coinvolgenti visite spettacolo pensate per le scolaresche, da prenotare e concordare nei fine settimana in cui non sia programmata “Arte e suggestioni in Rocca”, per approfondire la storia del Casato dei Rossi. La visita si può effettuare tra le 18.00 e le 22.30, e i gruppi devono essere composti da almeno 40 persone, per un costo di 6.50 a testa (per gruppi inferiori forfait di 260 euro).

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Parma iscriviti alla nostra newsletter