La mostra Kastellos di Massimo Vicinanza arriva a Napoli

La mostra "Kastellos. Architettura Rom in Romania" del fotogiornalista Massimo Vicinanza arriva a Napoli, dopo i successi riscossi nel corso dell'esposizione a Madrid. Riflettori puntati su edifici poco conosciuti ma molto particolari.

Massimo Vicinanza porta nella sua Napoli la mostra “Kastellos. Architettura Rom in Romania“. L’esposizione, ad ingresso libero, potrà essere visitata dal 19 novembre all’11 dicembre 2010 presso Sala Dorica di Palazzo Reale, in Piazza del Plebiscito.
Kastellos. Architettura Rom in Romania è stata accolta molto bene al suo debutto a Madrid la scorsa primavera, destando la curiosità dei molti visitatori incuriositi da queste particolarissime architetture appartenenti all’etnia rom.
La mostra fotografica di Massimo Vicinanza approda dunque a Napoli, preannunciata da una tavola rotonda programmata per lo stesso 19 novembre alle ore 16:30 nella Sala Conferenze di Palazzo Reale, alla presenza di professionisti di spicco dell’architettura, dell’ingegneria e della cultura rom.
La mostra sarà poi introdotta alle ore 19 dalla lettura di poesia di Mariella Mehr, fra i fondatori dell’International Romani Writers’ Association, IRWA, di Helsinki. Momenti musicali saranno offerti da Branko Gjorgjevic e Umberto Maisto, per un’immersione nelle melodie tradizionali rom ma non mancheranno gli assaggi culinari di specialità Rom, prelibatezze preparate da Nino Smajovic.
La mostra Kastellos. Architettura Rom in Romania di Massimo Vicinanza sarà aperta tutti i giorni, dal 19 novembre all’11 dicembre, ad eccezione dei mercoledì, dalle ore 9:00 alle 14:00.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione NAPOLI iscriviti alla nostra newsletter