La Fiera di Sant'Orso ad Aosta, edizione 2010

Si rinnova l'appuntamento con la Fiera di Sant'Orso, nel centro di Aosta. La prossima edizione sarà particolarmente interessante poichè, cadendo di sabato e domenica, consentirà di abbinare un weekend ad Aosta.

Fiera di Sant'Orso di Aosta, uno degli stand ©Foto fieradisantorso.itFiera di Sant'Orso di Aosta, uno degli stand ©Foto fieradisantorso.it

La Fiera di Sant’Orso di Aosta si svolgerà il 30 e 31 gennaio 2010 lungo le principali strade del centro storico di Aosta, portando circa mille espositori a presentarsi ai curiosi che, di anno in anno, continuano ad affollare i luoghi di questo evento antico. Durante la prossima edizione targata 2010, il clima di festa sarà particolarmente frizzante per via del fatto che questa millenaria fiera compirà i suoi 1010 anni, decisamente un traguardo di tutto rispetto che narra dell’attaccamente dei valdaostani a questa tradizione. Per l’occasione, sarà così possibile ammirare l’antica cinta muraria di Aosta e assaporare i piatti tipici della città, con un occhio alle creazioni in legno, stoffa, pietra ollare e merletti, tutte rigorosamente frutto della passione degli artigiani della Valle d’Aosta.
L’appuntamento, che cade ogni anno nei giorni del 30 e 31 gennaio, si svolgerà nel 2010 di sabato e di domenica, giorni ideali per regalarsi un weekend ad Aosta, certi di aver scelto il momento giusto e un pretesto per assaporare al massimo la città.
Nel pomeriggio del sabato sono previsti spettacoli itineranti che rallegreranno le strade della Fiera di Sant’Orso con musica dal vivo, in modo da accompagnare tutti verso la Porta Praetoria: qui, tra degustazioni gratuite di vin brulè, la sera del sabato si potrà partecipare alla veillà, una sorta di notte bianca che altro non è che una festa di ampia partecipazione, con l’esibizione di gruppi folkloristici della regione e strade illuminate a giorno. Per raggiungere il cuore della Fiera di Sant’Orso ad Aosta, l’amministrazione ha già predisposto il servizio navetta e spazi gratuiti in cui parcheggiare l’automobile, con servizi dedicati anche ai disabili.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Aosta iscriviti alla nostra newsletter