Kelkoo si rilancia nel mercato dei comparatori di viaggi

kelkoo
kelkoo

Il mercato dei viaggi online rimane una dei settori più appetibili a nuovi e vecchi protagonisti del settore digitale. Piattaforme di prenotazione online e comparatori di viaggi continuano la loro inesorabile ascesa.  E tra un acquisto e un tentativo di spesa ecco rispuntare Kelkoo (Yahoo! Partner), leader del settore delle comparazioni dei prezzi che forse ha nel settore viaggi ”il tallone di Achille”.

Il mercato dei viaggi, però, è appetibile a chiunque e Kelkoo ha deciso di rilanciarsi assumendo l’ex uomo simbolo di TravelSupermarket , Chris Nixon. Come nelle migliori tradizioni del business, per il lancio o rilancio di un servizio/prodotto, la migliore strategia consta nell’ingaggiare il competitor più agguerrito.

La guerra alle alleanze strategiche per Kelkoo inizia proprio da Chris Nixon che fin da subito dovrà dimostrare quanto conta e soprattutto vale il suo nome in un mare, quello dei viaggi online, pieno di squali e nel quale vorrebbe navigare anche Google.

Le prospettive di un mercato del mobile sempre più forte stanno facendo correre ai ripari diverse digital corporate che in ogni caso vogliono partecipare al business del mobile. Comparazione e viaggi sono due argomenti che si integrano alla grande sia nel Web e sia nel mobile e vecchie società (vedi Kelkoo) del digitale ma anche nuove e più moderne società con idee interessanti sono pronte a recitare la loro parte. I posti da “attore protagonista” sono pochi e la bagarre non prevede il decubertiano motto “l’importante è partecipare”.  La figura della comparsa non piace a nessuno, soprattutto lì dove campeggia il simbolo del dollaro.


Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione iscriviti alla nostra newsletter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*