Inizio settimana dedicato ai veri golosi al Berghotel Tirol

Siamo in Alta Pusteria, nel cuore delle Alpi, dove tutto parla di tradizione e di calore montanaro, a partire dallo splendido e accogliente hotel situato in posizione panoramica a 1340 metri, a fianco delle piste da sci.

Siamo in Alta Pusteria, nel cuore delle Alpi, dove tutto parla di tradizione e di calore montanaro, a partire dallo splendido e accogliente hotel situato in posizione panoramica a 1340 metri, a fianco delle piste da sci. Qui l’attesa del Natale ha davvero un altro sapore, tra le cime già innevate e la magica atmosfera dell’Avvento concedersi qualche giorno da golosi sarà un’esperienza indimenticabile. Si può approfittare della straordinaria offerta che va da domenica 18 a giovedì 22 dicembre 2005 per godersi la vita. Alla mattina il buongiorno arriva con un buffet a base di marmellate fatte in casa, speck tirolese, diversi tipi di pane nero, yogurt e latte con müesli, formaggi e croissant appena sfornati. Nel pomeriggio un buffet di dolci è a disposizione degli ospiti per uno spuntino sfizioso. La cucina, leggera con pochi grassi e ricca di verdura, è uno dei punti di forza dell’albergo. La sovrintende lo chef Otto Tschurtschenthaler che, per insaporire i cibi, predilige le erbe aromatiche, dal timo al cerfoglio, al rosmarino. Tra le specialità dello chef ci sono i Schlutzkrapfen con formaggio e burro nocciola, lo stinco di vitello al rosmarino e la trota di montagna affumicata in casa con rafano. Il menù è una delizia soltanto sfogliarlo, impreziosito di volta in volta sulle attività organizzate nella Valle e da frasi celebri che regalano il buonumore.
Il sovrintendente dei vini è invece il proprietario del Berghotel Tiroll Walter Holzer. Dietro alla porta antica della cantina con la scritta “Weinkeller” si nascondono etichette altoatesine (Lagrein scuro, Pinot Grigio, Pinot Nero, Vernatsch Pagis, Sylvaner, Cabernet), salumi regionali e un vecchio tavolo con sedie per godere con la giusta atmosfera per le degustazioni. Durante queste giornate gli ospiti potranno inoltre partecipare a un corso per imparare a preparare i dolci tirolesi, e riproporli agli amici una volta tornati a casa. I quattro pernottamenti in camera doppia, con trattamento di mezza pensione sono proposti a partire da 302 euro a persona, cifra che include anche lo skipass per i quattro giorni, un’escursione guidata con le ciaspole e la visita al suggestivo mercatino di Natale di Brunico.
Per informazioni:
Berghotel Tirol, via Monte Elmo 20
39030 Moso, Sesto (BZ),
tel. 0474-710386, fax 0474-710455
E-mail info@berghotel.com

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Alto Adige iscriviti alla nostra newsletter