Ingresso Duomo di Milano a pagamento, ecco per chi

E' stato stabilito che l'ingresso al Duomo di Milano sarà a pagamento, al fine di generare introiti che serviranno a finanziare parte dei lavori di restauro necessari. Ecco chi dovrà pagare e chi entrerà gratis.

La notizia è ormai ufficiale: da lunedì 19 marzo 2012 l’ingresso al Duomo di Milano sarà a pagamento per una parte di visitatori.
Lo scopo è quello di raccogliere fondi utili al restauro dell’imponente cattedrale, lavori necessari sia in senso lato che in vista dell’Expo 2015.
Si apprende che il budget stimato per il completamento delle opere utili si aggiri attorno ai 40 milioni di euro, parte dei quali dovrebbero arrivare proprio dal pagamento dell’ingresso al Duomo.
Si è deciso che a pagare saranno solo le comitive, dunque non chiunque vorrà entrare nella cattedrale. Esentati quindi i singoli fedeli, i cittadini o i singoli visitatori a scopo turistico; esentate anche le famiglie fino ad un massimo di quattro adulti.
Pagheranno invece i gruppi costituiti da 5 o più persone che dovranno anzitutto prenotare la propria visita e, una volta arrivati presso il Duomo, dovranno obbligatoriamente noleggiare il sistema di audioguida con microfono che verrà distribuito a fronte del pagamento di 5 euro ciascuno.
Sono previste riduzioni per le comitive parrocchiali e per le scolaresche: in questi casi il prezzo scenderà a 2 euro ciascuno.
Tecnicamente, più che il pagamento obbligatorio di un biglietto è previsto il noleggio dell’audioguida.
Entreranno gratis guide, disabili, accompagnatori di questi ultimi e bambini entro i 6 anni.
Non cambierà nulla, dunque per il singolo fedele che vorrà entrare nel Duomo per pregare, anzi in questo caso verrà attivata una “corsia preferenziale”, per l’ingresso riservato proprio a chi vorrà ad esempio partecipare alle funzioni.
L’ingresso riservato alle comitive sarà invece quello di porta Lombardi e sarà facilmente individuabile grazie alla presenza di un totem rosso posto all’esterno.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:


Vedi anche »

Informazioni utili

Cosa vedere a   Dove dormire a
 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Senza categoria iscriviti alla nostra newsletter