Infiorate di Spello, i fiori come opere d’arte

Non c'è festività del Corpus Domini senza Infiorate di Spello, il tradizionale appuntamento durante il quale i fiori diventano opere d'arte. Tanta la passione e la dedizione che, ancora oggi, gli artisti mettono nelle colorate creazioni.

La giornata dedicata alle celebrazioni del Corpus Domini a Spello non ha solo valenza religiosa ma anche artistica e culturale. Il motivo è presto detto: per mesi si lavora alacremente alla preparazione di vere e proprie opere d’arte che verranno realizzate ed esposte nel corso del weekend. Questo l’effetto della grande maestria e della dedizione che portano allo svolgimento delle Infiorate di Spello, il tradizionale evento di questa cittadina della provincia di Perugia.
L’appuntamento per quest’anno è fissato per le giornate del 25 e 26 giugno: alle ore 16 del sabato gli artisti inizieranno a comporre le loro opere in strada, continuando per tutta la notte. I primi tappeti floreali potranno essere ammirati partecipando ai tour notturni di Spello denominati “Infiorart“, mentre nelle chiese e nelle maggiori piazze musica medievale e spettacoli teatrali intratterranno i presenti.
Nel corso della mattinata della domenica, gli artisti dovranno terminare le loro opere per esporle e per lasciare che la giuria possa stilare le preferenze, prima del passaggio della processione che sancisce la distruzione delle opere realizzate con i fiori: dal momento in cui il vescovo passerà per le strade, infatti, tutti potranno calpestare il tappeto profumato. Le Infiorate di Spello verranno premiate infine nel corso della serata della domenica.
Questo meraviglioso evento è solo il punto finale (ed estremamente coreografico) di un paziente percorso di preparazione che parte mesi prima, con la raccolta di fiori adatti nei dintorni di Spello e la loro conservazione, in vista della due giorni.
I disegni che vengono così composti per le infiorate di Spello prendono spunto da quadri famosi, immagini sacre, opere artistiche, foto di attualità, fatti di cronaca, momenti storici, incanto della natura umbra o da opere di fantasia personale: il tutto diventa una sorta di lungo tappeto di fiori che coinvolge le maggiori strade della cittadina, dopo aver coinvolto praticamente ogni singolo abitante di Spello.
Una tradizione, questa delle infiorate di Spello, da vivere almeno una volta in veste di turisti – spettatori. Per prenotare un hotel a Spello occorre non far trascorrere ancora del tempo: l’affluenza è importante nei giorni delle Infiorate. Tuttavia pernottare a Foligno oppure in un albergo a Perugia potrebbe essere la giusta soluzione.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione SPELLO iscriviti alla nostra newsletter