In forma dopo le feste

La "ricetta" Belvita per ritrovarsi bene nella propria pelle: Hotel da sogno in Alto Adige, alla ricerca del benessere e della linea perduta con la "dolcezza" del Natale.

Scambio di doni, pranzi e cene in famiglia e con gli amici per riscoprire attraverso momenti di convivialità gli affetti più veri e il desiderio di stare insieme. Le festività natalizie sono uno dei periodi più dolci e felici, un toccasana per lo spirito… ma a volte il “ricordo” di tanta dolcezza si trasforma in odiosi rotolini di ciccia, inestetiche rotondità superflue e una pelle non proprio splendente! Che si sia stati in vacanza o a casa il risultato non cambia: un eccesso di calorie, di pigrizia e di relax non ha giovato al fisico. Ecco allora la “ricetta” Belvita per ritrovare la forma e liberarsi dalle tossine accumulate durante gli stravizi delle feste. Niente paura, ogni tanto è lecito lasciarsi andare, e se poi la “cura” è piacevole come quella che propongono i trenta Belvita Alpine Wellness Hotel dell’Alto Adige… Qui, in stupendi resort da sogno, tutto è pensato per il benessere e per la bellezza.

Già all’arrivo si è avvolti da un’atmosfera speciale, la cura per i dettagli trasmette la sensazione di un caldo abbraccio. Un ricco programma di attività giornaliere, dal nordic walking sui monti alle passeggiate più tranquille, dalle energiche lezioni di aerobica alle sedute di yoga, possono accontentare le esigenze di tutti. Mentre i beauty center di tutti i Belvita Hotels offrono il meglio dei trattamenti rigeneranti, dimagranti e ringiovanenti! Perdere qualche chiletto, o semplicemente sgonfiarsi, è uno scherzo qui. Nessuna rinuncia, solo la perfetta combinazione di alimenti sani e gustosi per colazione, buffet pomeridiano e cena, calibrati secondo il metodo Belvita, e l’individuazione dell’attività fitness e dei “riti” di bellezza più indicati aiuteranno a ritrovarsi bene nella propria pelle. Prezzi intorno ai 90 euro a persona al giorno, con trattamento di ¾ di pensione comfort.

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione Alto Adige iscriviti alla nostra newsletter