Il wellness del Trentino punta sui social media

Il wellness del Trentino punta sui social media
Il wellness del Trentino punta sui social media

Vita Nova Trentino Wellness è un consorzio che raggruppa gli hotel benessere dell’area. Da oggi i promotori degli hotel benessere del Trentino hanno deciso di puntare sul web sfruttando le potenzialità dei blog e dei social media.

A tal proposito sono state messe a punto alcune iniziative promozionali come la Social Media Strategy e il Trentino Wellness Blog Trip. Il Vita Nova Trentino Wellness, che raggruppa quasi 40 strutture turistiche attentamente selezionate, ha scelto di promuoversi via web perché conscio delle potenzialità che la Rete è in grado di elargire soprattutto nel settore dei viaggi e vacanze.

Le esperienze di viaggio, per esempio, hanno in Internet il luogo ideale grazie alla condivisione (social media e network) e all’ottica particolare che solo un viaggiatore (sia esso blogger o giornalista) è in grado di presentare. Per questo motivo il consorzio ha deciso di puntare non sui siti di mere offerte vacanze prive di contenuti. Un blog, un magazine di viaggio, un’idea di vacanza condivisa, sono molto più vicini a ciò che cerca il vacanziere.

Il consorzio ha deciso così di investire sull’esperienza di viaggio e di rafforzare la propria identità (brand repution). Sono stati creati due spazi web dedicati ai blog (Trentinowellnessblog.it e Sognovitanova.it) che cresceranno alla stregua della promozione via social media (Facebook, Twitter, etc.).

Le iniziative del consorzio Vita Nova Trentino Wellness passano anche attraverso l’organizzazione di tre Wellness Blog Trip, aperte solo ai blogger e non agli operatori o giornalisti del settore. L’intento è di creare dei testimonial del turismo a cui i turisti potranno chiedere informazioni e consigli.

Il fatto di non affidarsi anche a giornalisti per la presentazione dell’iniziative del consorzio, a mio modesto avviso, lascia un po’ perplessi anche perché è molto più semplice e sensato che la promozione non escludesse nessuna via ma anzi, ne aprisse altre al fine di creare il giusto mix. Tuttavia è pur vero che un giornalista, così come vuole la deontologia, dovrebbe essere un testimone e non un testimonial. Ma questa è un’altra storia.

 Se vuoi rimanere aggiornato sulla destinazione iscriviti alla nostra newsletter
Informazioni su Anna Bruno 389 Articoli
Anna Bruno, giornalista professionista. Muove i primi passi come cronista a La Gazzetta del Mezzogiorno. Successivamente collabora con gli specializzati in viaggi (travel e food), spettacoli e tecnologie. Scrive per i principali magazine del settore viaggi ed è esperta di digital travel. Nel 2001 fonda FullTravel.it, magazine di viaggi, del quale è tuttora direttore responsabile. E’ appassionata di fuori rotta e posti insoliti.

4 Commenti

  1. Gentile Anna , ci ha fatto molto piacere che tu abbia “parlato” di noi in un blog a noi molto caro e che seguiamo da tempo.
    Ci teniamo a sottolineare una cosa : noi ci affidiamo pure ai giornalisti e da tempo come è giusto che sia, perchè riteniamo strategico l’integrazione tra l’online e l’offline ..quindi la “notizia” risiede nel fatto che Vita Nova ha preso in considerazione anche i nuovi “metodi” di comunicazione, che rientra in una strategia più “ampia” di orchestrazione di marketing!
    Rinnovando i ringraziamenti!
    Ti aspettiamo in Trentino

  2. Questa si che è una bella notizia ..quando vuoi venire noi saremo molto lieti di conoscerti e condividere esperienze insieme a te ! Siamo a disposizione per ogni tua “esigenza” o desiderio ..
    Grazie a te per la possibilità di replica e di precisazione …
    a presto Anna

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*